Asolo premiata da PaesiOnline migliore destinazione per “Arte e cultura” – 2017

PaesiOnLine è una società leader nel settore dei viaggi, punto di riferimento di milioni di utenti ma anche delle aziende che desiderano promuovere prodotti e servizi turistici in Italia e nel mondo.

Proprio da parte di questa realtà giunge un nuovo ed importante conferimento per  Asolo, eletta “Migliore destinazione Arte & Cultura”.

La “Città dai cento orizzonti” è stata tra i più votati in questa categoria nell’anno 2017 ricevendo lo scorso  22 gennaio l’attestato per il risultato raggiunto.

PaesiOnLine si avvale moltissimo delle esperienze e dei pareri dei suoi lettori e sulla base di questi premia le scelte di coloro che entrano a contatto con i territori.

Una caratteristica che rende questo riconoscimento ricco di sapore e soddisfazione per l’amministrazione comunale.

Una categoria quella dell’arte e della cultura su cui la città sta investendo energie e crea progetti, conscia del suo valore e delle sue potenzialità.

Questo attestato , oltre a rendere orgogliosa l’amministrazione comunale, sta ad indicare che la strada che si sta percorrendo è quella corretta e che bisogna continuare a valorizzare e puntare su questi aspetti che permettono ad Asolo di riecheggiare internazionalmente.

Sul sito paesionline.it Asolo è descritta come “ tra i borghi più rappresentativi e caratteristici del Veneto. Al visitatore si presenta come una città molto piccola, elegante ed estremamente suggestiva con molte cose da fare e da vedere.
Asolo è uno degli affascinanti borghi meta in passato di numerosi artisti, viaggiatori, poeti e personaggi alla ricerca di fascino e suggestione.
Un visita ad Asolo, uno dei Borghi più Belli d’Italia e unica Cittaslow del Veneto, permette di poter conciliare il gusto per la storia e la cultura ai piaceri della tavola che in questo luogo sono particolarmente ispirati dall’ambiente circostante, splendido e fecondo”.

Dal sito è possibile scaricare la guida turistica di Asolo con le relative informazioni turistiche che spaziano dalla storia alle attrattive, ai consigli sulle cose da fare.

“Questo riconoscimento ci rende orgogliosi, dichiara il Sindaco Mauro Migliorini, e ci conferma che il lavoro che questa Amministrazione sta svolgendo in tutti i settori è premiante e proficuo”.

 

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *