PR & Influencer

UNA DOMENICA OPERATIVA PER UN LUNEDÍ ATTESO

Questa mattina due incontri per i soci dei settori benessere e somministrazione alimenti,
dedicati alle linee guida per la riapertura delle attività nel rispetto delle norme anti-contagio.
Un sabato e domenica dedicati al lavoro soprattutto a quello dei tanti soci che domani, dopo mesi
di chiusura possono finalmente riaprire i battenti.
“Questo è un week end intenso: Confartigianato Imprese AsoloMontebelluna ha mantenuto alta
l’attenzione verso le esigenze delle aziende che da giorni chiedono risposte sul COME RIAPRIRE IN
SICUREZZA. – Afferma il Presidente Fausto Bosa. Non entriamo nel merito della mancanza di indicazioni, dei
tempi di risposta su Protocolli di Sicurezza da parte delle Istituzioni: per questo siamo davvero allibiti. Ma
qui ci si rimbocca le maniche perché c’è gente che vuole tornare a lavorare e vuole farlo nel rispetto degli
altri e dei sacrifici che questa Quarantena ha comportato. Su questo posso affermare che abbiamo fatto la
differenza, dedicandoci anche durante il week end all’informazione verso i soci. “
Si sono svolti questa mattina alle ore 9.00 e alle ore 11.00 i due webinar dedicati alla gestione del
protocollo di sicurezza COVID-19 rispettivamente per il settore SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI (ristoranti,
bar, pub ect.) e per il BENESSERE (estetica, acconciatori, ect.)
Il nostro personale dopo avere avuto finalmente indicazioni normative in merito, si è messo al lavoro per
svilupparle, specificarle e renderle di più facile comprensione, fornendo un servizio dedicato pratico per
attuarle.
“Stiamo affrontando una crisi che spaventa tutti – sottolinea il Presidente- perché proietta grande
incertezza, ma a piccoli passi e con coscienza ne usciremo, indubbiamente diversi. Auguro allora a tutte le
realtà economiche, e in particolare a quelle che domani o nei prossimi giorni torneranno a sentirsi fieri
lavoratori, di ritrovare presto quell’equilibrio meritato e la soddisfazione del proprio lavoro.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *