PR & Influencer

23 LUGLIO: SERATA HIP HOP A SUONI DI MARCA CON INOKI E NEX CASSEL

Sabato 23 luglio sale sul palco delle Mura di Treviso una leggenda dell’hip hop italiano. “Fabiano detto Inoki” è tra i nomi di riferimento della vecchia scuola bolognese che dagli anni Novanta popola l’underground italiano con beat taglienti e testi tra il politico, l’introspettivo e la condizione sociale dei giovani.

 

Nel 1999 partecipa alla realizzazione della compilation Novecinquanta del beatmaker Fritz Da Cat, pietra miliare del genere, col brano Giorno e notte, scritta ed eseguita insieme al compianto Joe Cassano, per poi pubblicare 5° dan nel 2001, suo esordio solista diventato cult. Da sempre immerso nella cultura hip hop, Fabiano fonda nel 2003 il 2theBeat, torneo di battaglie di freestyle al quale partecipano, nel corso degli anni, grandi nomi della scena come Moddi MC, Ensi e Clementino, iniziando a riscuotere successo tra un pubblico sempre più vasto.

La discografia di Inoki, mai troppo mainstream e al contempo mai troppo di nicchia, grazie anche a collaborazioni di tutto rispetto con artisti come Club Dogo, Salmo, Noemi, Samuel, DJ Shocca e Bassi Maestro, alterna album e mixtape, pubblicazioni con le major (Nobiltà di strada; 2007) e indipendenti (L’antidoto; 2014) fino ad arrivare al 2021 con da doppia release di MEDIOEGO e NUOVO MEDIOEGO per Asian Fake e Sony Music. Un lavoro che porta con sé lo stile del passato senza paura di abbracciare sonorità più contemporanee con accenni al pop.

 

Chiude il live di Inoki il dj set di Nex Cassel. Attivo nella scena hip hop sin dagli anni Novanta, esordisce come rapper solista nel 2013 per Unlimited Struggle con l’album Come Dio Comanda. Da allora la sua carriera non si è più fermata tra album in studio, tour e collaborazioni di spicco nel rap game, dai Club Dogo a E Green, passando per Noyz Narcos, The Night Skinny, Gemitaiz e lo stesso Inoki.

 

A inaugurare questa serata hip hop targata Suoni di Marca la crew DaZero, collettivo trevigiano che sta facendo parlare di sé in tutto il territorio tra record di streaming, collaborazioni internazionali e aperture ai concerti dei rapper e trapper più forti d’Italia. Il suo obiettivo è promuovere una musica urban sempre di qualità, alzando il livello del panorama locale, consolidandosi nell’underground ma puntando al mainstream. Tra i nomi di punta della crew, presenti per quest’occasione, ci sono Martz Da Marte, Dabolsi, Korrvo & DogonNogood e Manesi. Maestri di tecnica, liriche e flow, viaggiano sulle più disparate sonorità, dalla cassa dritta al boom bap, dall’hardcore rap alla trap.

 

Inoki è il penultimo nome annunciato per il calendario di Suoni di Marca 2022, aggiungendosi a: Savana Funk + Batisto Coco (16 luglio), Sud Sound System (17 luglio), Carmen Consoli (19 luglio), Motta (20 luglio), Kid Creole & The Coconuts (21 luglio), Tango Y Cielo (22 luglio) The Zen Circus (25 luglio), Michele Bravi (26 luglio), ‘80 Festival Radio Company (27 luglio) Grupo Compay Segundo (28 luglio), Bandabardò & Cisco (29 luglio) e Sir Oliver Skardy + Bengala Fire (30 luglio).

 

Un grande ritorno alla formula classica della kermesse trevigiana che da quest’anno chiede un piccolo aiuto al suo pubblico, 1€ di contributo responsabile per supportare simbolicamente uno dei festival italiani più lunghi e longevi di sempre e che da sempre propone il giusto intrattenimento per i cittadini di tutte le età. Una rassegna ricca che comprende non solo l’area concerti, ricca in questa edizione 2022 di due palchi (Palco San Marco e Palco Caccianiga), ma anche percorso del gusto, mostra-mercato, aree relax e di babysitting. Il tutto, ovviamente, nel rispetto delle normative del Protocollo Sanitario Covid-19 e delle Linee guida delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative.

 

Suoni di Marca ringrazia per il supporto Forst, CentroMarca Banca, Ascotrade, Alì, Astoria, Civis e Contarina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *