PR & Influencer

LEGO Group e National Geographic invitano i bambini a trovare soluzioni creative ai problemi ambientali del pianeta

Oggi, LEGO Group e National Geographic svelano la loro partnership più recente. I nuovi set LEGO® City e LEGO® Friends sono stati sviluppati per creare consapevolezza sull’esplorazione e sulla protezione delle specie in pericolo nelle nostre giungle e nei nostri oceani. Per sostenere il lancio e coinvolgere ancora di più i bambini, è prevista anche una campagna realizzata in collaborazione con National Geographic, per incoraggiare i bimbi a esplorare il mondo e a usare la loro creatività per risolvere le sfide a cui tutti i giorni il pianeta deve far fronte. Il sito della campagna è online in inglese su LEGO.com/exploretheworld e verrà lanciato il 1° luglio in altre lingue. LEGO Group, inoltre, annuncia di aver stanziato un contributo alla National Geographic Society per sovvenzionare le esplorazioni oceaniche e la conservazione delle specie.

La campagna inviterà i bambini e i loro genitori a esplorare le alture e le profondità della Terra, a imparare a conoscere il nostro mondo e a proteggere la fauna dei nostri oceani e delle nostre giungle. Verranno presentati contenuti educativi su panda, squali, elefanti, creature marine che vivono nelle profondità dell’oceano e molto altro ancora. Per ispirare i ragazzi a trovare soluzioni creative che un giorno potranno contribuire a proteggere il mondo in cui viviamo, la campagna includerà anche le storie di sei diversi Esploratori di National Geographic che hanno sviluppato soluzioni creative e inaspettate per i problemi reali del nostro pianeta. “L’Ecologista che aiuta gli elefanti”, Dominique Gonçalves, di National Geographic, è una delle esploratrici che racconta la sua storia personale riguardante la necessità di trovare una soluzione creativa per impedire agli elefanti di mangiare il cibo degli abitanti dei villaggi del Mozambico. La sua storia dimostra che anche l’idea più semplice può fare la differenza: sapendo che gli elefanti hanno paura delle api, ha sviluppato un sistema di recinzione utilizzando corde e alveari, in modo che le api allontanino gli elefanti dai villaggi. Questa è solo una delle storie che aiuteranno bambini e genitori a capire che molte delle sfide del mondo possono essere risolte con un’idea creativa.

 

“Sappiamo che la creatività è un’abilità incredibile, e il problem-solving creativo è e sarà sempre più fondamentale nel 21° secolo.” afferma Ellen Catherine Lucy Bowley, LEGO Friends Designer, presso LEGO Group. “Prendersi cura del nostro pianeta sta diventando sempre più importante per i bambini di tutto il mondo. Sono molto più impegnati nella protezione dell’ambiente rispetto a qualsiasi generazione precedente e la loro immaginazione giocherà un ruolo chiave nella ricerca di soluzioni volte alla salvaguardia del nostro pianeta e degli animali. Speriamo che questa iniziativa coinvolga i bimbi nelle sfide che gli esploratori stanno affrontando, facendo capire loro che anche l’idea più semplice o insolita può fare la differenza nel mondo reale: la cosa importante è avere un atteggiamento positivo “sì, puoi farcela!”. Questa iniziativa è dedicata ai bambini con questo atteggiamento, quelli curiosi di imparare e volenterosi di mettersi in gioco per  fare differenza per il futuro del nostro pianeta.”

 

Paul Rose, noto Esploratore Oceanico di National Geographic, è uno dei testimonial della campagna. Egli afferma “Da bambino amavo nuotare e costruire oggetti – adoravo costruire auto giocattolo e stare in mare! Anche nei giorni più freddi e difficili, trascorrevo ore in acqua immaginando di essere un subacqueo che ispezionava l’oceano. Con grande sorpresa quel sogno si è avverato e, come Esploratore Oceanico di National Geographic, ora guido spedizioni scientifiche marine per proteggere il nostro oceano che è minacciato. E’ così bello poter condividere la mia storia con i bambini di tutto il mondo e chissà, seguendo i loro sogni molti di loro un giorno potrebbero finire per unirsi a me sott’acqua per aiutare a esplorare e proteggere il nostro oceano!”

 

LEGO Group e National Geographic hanno una partnership storica, avendo collaborato precedentemente con set volti alla sensibilizzazione per la protezione del mondo e dei suoi animali, come i set di salvataggio in mare e di LEGO® Friends e LEGO® City Jungle. Tuttavia, per la prima volta i due brand collaborano a una campagna nata per ispirare i bambini a pensare in modo fantasioso, non solo perché è divertente, ma anche perché potrebbero trovare soluzioni creative che un giorno, forse, aiuteranno a esplorare e proteggere il nostro pianeta.

 

###

 

LEGO Group

La missione del Gruppo LEGO è quella di ispirare e sviluppare i costruttori di domani attraverso il potere del gioco. Il sistema LEGO System in Play, con le sue fondamenta in mattoncini LEGO, permette a bambini e appassionati di costruire e ricostruire tutto ciò che possono immaginare.

Il Gruppo LEGO è stato fondato a Billund, in Danimarca nel 1932 da Ole Kirk Kristiansen, il cui nome deriva dalle due parole danesi LEg GOdt, che significano “Giocare Bene”. Oggi, il Gruppo LEGO rimane un’azienda a conduzione familiare con sede a Billund. I suoi prodotti sono venduti in più di 140 paesi in tutto il mondo. Per maggiori informazioni, visitare: www.LEGO.com.

 

 

National Geographic

Da 132 anni, National Geographic ci aiuta a scoprire l’esploratore che c’è in ognuno di noi, attraverso uno storytelling unico nel suo genere, a opera dei più brillanti scienziati, fotografi, registi ed esploratori al mondo. Il suo iconico rettangolo giallo è un portale che dà accesso agli angoli più remoti del pianeta: luoghi dove solo National Geographic può portarti.

Offriamo esperienze a 360 gradi attraverso un portafoglio ineguagliabile di risorse multimediali: canali televisivi, riviste, media per bambini, viaggi, libri, video, eventi e piattaforme digitali e sociali. Ogni risorsa e ogni storia intrattiene, illumina e consente alle persone di comprendere meglio il mondo e il loro ruolo: questo è il nostro scopo principale. Raggiungiamo milioni di persone in tutto il mondo, grazie ai nostri network televisivi in 172 Paesi e pubblicazioni disponibili in 41 lingue.

National Geographic Partners è una joint venture tra la Walt Disney Company e la National Geographic Society. National Geographic Partners restituisce il 27% dei nostri ricavati alla società senza scopo di lucro National Geographic per finanziare il lavoro nelle aree scientifiche dell’esplorazione, della conservazione e dell’istruzione. Questa partnership unica crea un ciclo virtuoso di storytelling ed esplorazione che ispira le persone ad agire, illuminare la loro prospettiva e spesso accende la scintilla per nuove idee e innovazione.

National Geographic Society

La National Geographic Society è un’organizzazione globale non profit dedita all’esplorazione e alla salvaguardia del pianeta. Supporta centinaia di progetti di ricerca e conservazione in tutto il mondo ogni anno e ispira le nuove generazioni attraverso iniziative e risorse educative. Per ulteriori informazioni, visitare il sito nationalgeographic.org.

Note agli editori

I set LEGO Friends e LEGO City sono disponibili in tutto il mondo e su LEGO.com. Dall’1 agosto anche in America.

 

La campagna sviluppata in collaborazione con National Geographic online su www.lego.com/exploretheworld in inglese sarà lanciata il 1 luglio in altre lingue.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *