PR & Influencer

Le nuove frontiere del Fitness. L’Openday online per la tre palestre del Gruppo Elan Vital.

8000 visualizzazioni in una giornata, quella di sabato per l’Open Day a distanza di Elan Vital , il primo Virtual Open Dayfitness, che si è svolto a Padova.

E c’è chi non rinuncia all’open day…a distanza!

Il 31 ottobre a Padova si è svolto il primo Virtual Open DayFitness marchiato Élan Vital .

Una giornata di apertura dei centri fitness per far conoscere luoghi, attività, istruttori e proposte, ma a centri chiusi e aperti solo online.

Tre i centri interessati gravitanti nella sfera Élan Vital l: quello di Padova, Mestrino e Saccolongo, oltre alla parte natatoria con E’SWIM la piscina ad Albignasego presso Villa Ferri Beach (PD) .

Il mondo Élan Vital conta anche una beauty farm, due ambulatori medici fisioterapici e un laboratorio di biomeccanica applicato al movimento, per un totale di oltre 3.000 metri quadri, oltre 2.500 clienti suddivisi tra i vari centri.

I centri Élan Vital presenti sul territorio padovano dal 1987, dopo la chiusura imposta dal Dpcm del 25 ottobre hanno scelto di reagire trasferendo le loro attività su piattaforma digitale e il 31 ottobre hanno dato vita al primo Virtual Open Day del settore Fitness.

Per l’intera giornata hanno trasmesso in diretta sulla propria app e sulle loro pagine social di Facebook e Instagram molte lezioni di fitness con l’obiettivo di continuare a divulgare la cultura del movimento rimanendo vicino ai propri associati.

Così facendo – spiega Sandro Cuccuccio socio fondatore di Elan Vital – ci facciamo promotori di sport, salute e benessere, per un pubblico più vasto, che va oltre il nostro tradizionale bacino di utenti e ormai ci facciamo forza e utilizziamo quelli che saranno un’inconfutabile realtà per il prossimo futuro ossia i servizi online, anche nel nostro mondo fatto di sudore, movimento e soprattutto socialità.

Un servizio che oggi possiamo garantire ma a distanza e sicurezza, offrendo la possibilità di svolgere l’attività fisica direttamente nelle nostre case con professionalità e amicizia, la stessa che troverebbero in palestra.”

Durante le 7 ore di diretta streaming di sabato Élan Vital ha presentato diverse tipologie di allenamento da quello cardio-tono, al funzionale, pilates, yoga, workout finalizzati alla tonificazione piuttosto che all’aumento della massa muscolare e tanto altro.

Per rispondere alle esigenze della più diversa clientela.

Il tutto viene riassunto dal progetto che abbiamo chiamato é-VOLUTION – continua Cucuccio – a cui si aggiungono servizi personalizzati “one to one” di personal trainer, schede di allenamento studiate sulla persona, miniclass di lavoro specifiche.”

Un progetto all’avanguardia che ha subito dato i primi risultati, che con L’Open day virtuale si sono contati in termini di visualizzazioni, ben 8.000 nella sola giornata di sabato.

In un momento così difficile per il settore del Fitness – conclude il titolare Sandro Cucuccio – l’unico modo per sopravvivere è reinventarsi, ed Élan Vital ci sta riuscendo con ottimi risultati. Non abbiamo spazio alle lamentele ma ci siamo rimboccati subito le maniche, usando magari le bottiglie d’acqua come pesi e la sedia come step ma non ci fermiamo e reinventiamo la palestra on demand e dal vivo in modalità online”

Prima della chiusura dei centri il gruppo aveva già pensato ad un programma mirato alla prevenzione con immuni-FIT un programma di attività in in pillole da 30 minuti. In pratica lezioni da 30 minuti a numero chiuso (max 8 persone) che miravano ad alzare le difese immunitarie, naturalmente presso i tre centri fitness.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *