PR & Influencer

La mostra antologica di Biagio Pancino a Portogruaro

Dal 1° Ottobre nei 3 spazi culturali di via Garibaldi 41, 47, e 51 in Portogruaro si potrà vedere una antologica delle opere di Biagio Pancino sino al 25 ottobre. Mentre in Francia con l’8 Ottobre sta per finire la seconda delle due mostre dedicate all’Effimero, la prima, ed alla pittura, la seconda.

Biagio Pancino ha costruito un’opera che si distingue essenzialmente in due periodi principali: Astrazione, 1958 a 1974 (pittura, scultura) e l’Effimero, dal 1974 a 2017 ( piante e tuberi di patate dipinte). Artista prolifico, ma con una riflessione continua sulla rilevanza della sua produzione, lui ha ampiamente investito, negli anni ’60, sul problema della superficie e del piano, ma al contrario del gruppo: Support/Surface, lo fece per sfuggire ai vincoli e ai limiti del quadro. Le sue forme salienti del dipinto spesso si emancipano dal campo convenzionale per investire tutte le dimensioni della superficie..

Patrick Bedout

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *