PR & Influencer

LA CORSA DEL TRENINO 2017 SI SDOPPIA: STAFFETTA NEW ENTRY

La Sportiva 7 Comuni torna in pista per una nuova edizione dell’ormai tradizionale Corsa del Trenino, che giunge quest’anno a spegnere 12 candeline. Per domenica 11 giugno viene confermato il tracciato classico di 22 km da Cogollo del Cengio ad Asiago, ma arriva anche una novità: debutterà infatti la nuova gara a staffetta con cambio a Treschè Conca.

Il raggruppamento sulla starting line è fissato nei pressi degli impianti sportivi di Cogollo del Cengio in attesa dello sparo d’inizio previsto alle 9.00. Da qui si partirà subito a tutta per la prima frazione di gara che propone l’impegnativa ascesa verso il bivio per Forte Corbin. Un totale di 10 km dove si concentrerà la quasi totalità del dislivello della gara. Si sale verso il primo ristoro di Ponte di Campiello (km 7), proseguendo quindi alla volta di Malga Ronchetto (km 10, 1.180 m slm), dove di fatto la gara scollina per fare il suo ingresso tra i saliscendi dell’Altopiano. Una rapida discesa conduce a questo punto a Treschè Conca, dove è anche previsto il passaggio del testimone della staffetta. Da qui il tracciato si addolcisce e lascia spazio alla seconda parte di gara, più corribile, che transita per Cesuna e Canove prima di chiudere sotto la bandiera a scacchi nel piazzale della stazione di Asiago. Se nella gara integrale i concorrenti dovranno calibrare al meglio il dispendio energetico nelle due diverse sezioni del percorso, per non arrivare allo scollinamento con le gambe impallate e non riuscire così a far girare i muscoli sul falso piano che punta veloce su Asiago, nella staffetta la strategia da adottare è già chiara: la prima parte si addice agli scalatori puri, mentre nella seconda servirà schierare un velocista doc.

Ci sarà tempo fino al 30 aprile per assicurarsi un pettorale a prezzo agevolato, al costo di 15 euro per la gara integrale e di 25 euro a coppia per la prova staffetta. I botteghini potrebbero chiudere in anticipo se verrà raggiunto il sold out, fissato a 500 concorrenti nella classica di 22 km e in 150 coppie per la nuova staffetta.

La 12.a Corsa del Trenino sarà poi gara jolly del circuito Vicentia Running, a una settimana di distanza dalla 10 Miglia dell’Aurora, in calendario il 3 giugno e distanziata di soli 3 giorni dall’appuntamento con A tutta birra del 14 giugno.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono disponibili all’indirizzo www.lacorsadeltrenino.it e sulla pagina Facebook La corsa del trenino.

La 12.a Corsa del Trenino ringrazia per la collaborazione le amministrazioni comunali di Cogollo del Cengio, Roana e Asiago, il nuovo main sponsor NEW BALANCE, la VACA MORA degu-stazione di Cogollo del Cengio, Puro Sport, Banca Alto Vicentino, Centro Medico Bios, Frigo Valentino, Unipol SAI Asiago, Pastificio Sgambaro, Rigoni di Asiago, Zuccato, Ercole Tempo Libero, Lissa Fonti Posina, Supermercati Migross, Dolciaria Loison e Zamberlan.

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *