PR & Influencer

I Fratelli Alajmo e Philippe Starck reinventano l’offerta fast-casual a Milano

Il Gruppo Alajmo, già proprietario di 10 locali tra Padova, Venezia e Parigi, in collaborazione con il creativo Philippe Starck, preannuncia l’apertura di AMOR al numero 10 di Corso Como – Milano, il prossimo 10 aprile, 2019.

Un locale dal concept completamente nuovo rispetto agli altri del Gruppo che si identifica come fast casual e si rivolge sia alla frenetica tribù metropolitana sia agli amanti della cucina d’autore. Il menù è incentrato sulla pizza al vapore brevettata da Massimiliano Alajmo che è stata resa più leggera, salutare e gustosa grazie a una spolverata d’amore, uno sbuffo di vapore e una goccia di spirito veneziano.

Ispirato dall’innovazione di Massimiliano, Starck ha immaginato il design di AMOR, utilizzando nuove tecnologie per accompagnare l’elemento centrale di questo straordinario pezzo veneziano.

«AMOR è luce, nuova e sorprendente. Ha uno spirito molto particolare. Un decor moderno, veneziano, elegante e persino sovversivo. L’elemento più importante è lo spirito veneziano, il genio veneziano creativo e divertente.». Ph. S.

Gli ospiti potranno scegliere al banco e cenare all’interno oppure ordinare per asporto. Il servizio al tavolo è previsto a cena per terminare la giornata in un’atmosfera più rilassata che favorisce la convivialità.

«Aperto ogni giorno della settimana dalla colazione fino alla cena, AMOR è il luogo dove è possibile fare una pausa veloce ma al contempo gratificante, salutare e leggera.», aggiunge Raffaele Alajmo, CEO e maître des lieux del Gruppo Alajmo.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *