PR & Influencer

Edipo Re, la tragedia di Sofocle itinerante fra le mura del Diocesano

Salerno: Partirà il primo settembre uno stage teatrale intensivo sulla tragedia greca, fra le stanze del Museo diocesano San Matteo di Salerno. A guidare lo stage il regista Antonello De Rosa unitamente all’attrice salernitana Margherita Rago. La tematica è la tragedia greca, riferimento del periodo di lavoro sarà il testo di Sofocle, Edipo Re. Lo stage sarà aperto ad attori, allievi- attori e tutti coloro che nutrono la voglia di approfondire la tragedia greca attraverso il teatro – una vera “full immersion” nel testo di Sofocle che impegnerà i partecipanti in 40 ore di attività per un totale di 12 giorni lavorativi. La messa in scena, che avverrà tra le stanze del museo, sarà il 2 ottobre.

Ritornare dopo quasi tre anni di restrizioni a lavorare con gli stage intensivi per attori e aspiranti attori, motiva il mio lavoro. Saranno giorni intensi di lavoro che, – svela il regista- sarà raccolto dalla scrittrice Paola La Valle, nell’edizione prodotta da Scena Teatro di un testo teatrale.” La seconda versione dello stage su Edipo sarà trascritta in un libro, dopo il successo del primo nel 2015   prodotto sempre da Scena Teatro.

Ad affiancare il regista in questo intenso lavoro, l’attrice Margherita Rago – “sono felice di poter guidare, insieme ad un mio grande amico e collega, uno stage formativo teatrale. Sono una donna in continua ricerca di stimoli professionali ed Antonello De Rosa, questi stimoli me li offre sempre”.

Lo stage è aperto ad un massimo di 30 partecipanti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *