PR & Influencer

Con Poormanger e Wetaxi il food delivery raggiunge anche la prima cintura torinese

 Torino il ristorante gourmet arriva direttamente a casa, anche fuori dal centro storico, grazie alla collaborazione tra Poormanger, il ristorante torinese specializzato nelle patate ripiene, e Wetaxi, la piattaforma digitale che con il servizio di Delivery consente di usufruire del trasporto taxi per ricevere o spedire merci, cibo, pacchi e beni di prima necessità da una parte all’altra della città.

 

Per continuare ad offrire i propri piatti alla clientela, Poormanger ha infatti attivato un servizio di consegna a domicilio dei propri menù a bordo taxi all’interno della prima cintura torinese, così da poter raggiungere anche quelle zone generalmente non considerate da altre soluzioni di food delivery.

Si tratta di un vero e proprio “tour” che ogni giorno sarà attivo in diverse circoscrizioni. Si parte il 27 aprile da Beinasco, Borgaretto, Barriera di Milano, Regio Parco, Sassi, Vanchiglietta (Circ. 6 e 7), si prosegue il 28 aprile a Settimo Torinese, San Mauro, Venaria, San Donato, Campidoglio e Lucento (Circ. 4 e 5), il 29 aprile a Moncalieri, Nichelino, Borgo Po, Lingotto, Mirafiori (Circ. 8, 9 e 10) ed infine il 30 aprile a Collegno, Grugliasco, Rivoli, Santa Rita e San Paolo (Circ 2 e 3).

 

Gli utenti potranno ordinare entro le ore 15 del giorno di consegna previsto tramite il numero WhatsApp dedicato (+ 39 351 0565362) i propri piatti preferiti per cena: l’ordine minimo richiesto è di 20 euro ed è previsto un numero massimo di prenotazioni per riuscire a garantire il servizio in sicurezza. Una volta effettuato l’ordine, si riceverà sempre via WhatsApp conferma da Poormanger, un link per seguire la consegna del taxi e uno con le istruzioni per il pagamento, che potrà essere fatto tramite Satispay, Paypal o carta di credito.  I prodotti saranno quindi consegnati per l’ora di cena dai taxi della cooperativa locale partner di Wetaxi Taxi Torino, che coinvolge circa 1.400 tassisti.
Il tutto garantendo naturalmente la sicurezza: l’intera flotta di Taxi Torino che aderisce a Wetaxi adotta infatti un sistema di sanificazione auto; inoltre i taxisti sono dotati di mascherina chirurgica e correttamente istruiti sulle norme igieniche da adottare per un adeguato svolgimento del servizio.

 

“Il servizio di Delivery sta dando l’opportunità a numerose attività commerciali di usufruire del servizio di spedizione tramite taxi per assicurare rapidamente e in sicurezza le consegne ai propri clienti”, spiega Massimiliano Curto, fondatore e Amministratore di Wetaxi. “In questo momento così complicato siamo orgogliosi di poter offrire la nostra tecnologia per semplificare la gestione della propria attività a commercianti e ristoranti e di collaborare con Poormanger, realtà giovane, intraprendente e torinese come noi”.

 

“Riaprire con il delivery ad inizio Aprile è stata uno soluzione per ritornare attivi e soddisfare i nostri clienti più affezionati: i risultati sono incoraggianti, seppur marginali economicamente rispetto alle perdite del periodo che vedono i nostri due locali chiusi”, sottolinea Daniele Regoli, co-fondatore di Poormanger. “La collaborazione con Wetaxi nasce per venire incontro proprio alle richieste dei nostri clienti, che quotidianamente ci chiedono di allargare il raggio di consegna. Ci sembra una bellissima opportunità e un bel pensiero per coloro che abitano lontano dai nostri locali ma non vogliono rinunciare alle patate ripiene: ora con i taxi siamo in grado di arrivare a casa di tutti”.

 

Infine, ordinando una cena da Poormanger si avrà diritto anche ad un voucher di benvenuto di Wetaxi dal valore di 5 €, attivabile entro il 10 maggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *