PR & Influencer

Business, eCommerce, Food and Wine nell’era del mercato digitale: alla scoperta del Veneto attraverso il Web

Internet rappresenta un universo immenso in continua espansione, una fonte inesauribile di idee e negli ultimi anni si è dimostrato anche lo strumento migliore per lavorare, infatti, dallo smart working, al social media marketing, fino ad organizzare il tuo lavoro con to do list, le risorse sono inesauribili e sempre più innovative nonché efficaci.

Business ed economia digitale

Oggi, ogni aspetto della nostra vita è ormai digitalizzato, dai rapporti sociali fino al business, dove il punto d’incontro è rappresentato sicuramente dai social network. Qui, una dittatura creativa e libera delle immagini, domina lo scenario degli utenti, e non poteva essere altrimenti per le aziende, piccole imprese, attività di ristorazione e ogni negozio virtuale e fisico presente sul Web. Nell’era dell’economia digitale, le regioni italiane sicuramente possono trarre il massimo profitto dalla geologia meravigliosa che lo Stivale offre, mettendo d’accordo il turismo sotto ogni punto di vista: territoriale, eno-gastronomico e della cucina tipica, archeologico e storico.

Non c’è da stupirsi se il Veneto è una delle regioni più visitate, la sua geologia è in grado di offrire qualsiasi tipo di panorama, dal mare alla montagna, dalle bellezze storiche di Padova e Verona alla magnificenza lagunare di Venezia. L’eCommerce o la pagina aziendale sui social, a questo punto, diventano idee indispensabili per qualsiasi albergatore, ristoratore o centro culturale che opera nella regione e che può mostrare le foto in maniera naturale per attrarre turismo, clienti e viaggiatori.

Food and Wine alla scoperta del Veneto

L’ampia varietà geologica e le bellezze storico – paesaggistiche della regione, hanno avuto sicuramente un’influenza decisiva sulle prelibatezze eno-gastronomiche del Veneto. Qui il mare attraversa Venezia e il territorio prosegue in pianura, fino ad ergersi sulle montagne alle spalle di Vicenza. In qualsiasi provincia, nessun ristoratore avrà problemi a condividere le immagini e i video dei piatti più prelibati della regione: bigoli di Bassano, risi e bisi, focaccia veneta, gnocchi con la fioreta, baccalà alla vicentina, sarde in saor, pinza, polenta e soppressa e tante altre squisitezze tradizionali. E da bere? Bardolino, Arcole, Bagnoli, Bianco di Custoza, Cabernet, Merlot, grappe venete, liquori di ogni tipo e Amarone.

Questo elenco mette bene in chiaro come sia possibile creare delle vere e proprie esperienze culinarie della tradizione veneta e presentarle attraverso video, blog, articoli e rubriche di interesse per i consumatori e gli amanti della cucina tipica veneta. In questo senso, sia i produttori, le piccole e medie aziende, che i venditori, possono fare largo uso del social media marketing per condividere con gli utenti, i potenziali clienti e turisti, ogni dettaglio di questi prodotti apprezzati in tutto il mondo.

Lo spunto per la riflessione che vogliamo mettere in evidenza è come, nel periodo storico dell’era digitale, una regione così ricca di fascino e di prodotti tipici Food and Wine, possa ottenere una pubblicità naturale dai metodi di marketing digitale e come, ogni venditore e produttore, possano trarre vantaggio da queste nuove strategie digitali. Il discorso non è poi tanto differente per quanto riguarda il settore turistico, strettamente connesso a quello eno-gastronomico e alimentare.

Le città e i luoghi da scoprire online per una vacanza indimenticabile

Il Veneto è una regione ricchissima di opportunità per gli amanti del turismo, sia per i cittadini della regione, ma anche per i viaggiatori italiani e del resto del mondo. È bene precisare, che qualsiasi azienda, attività ristorativa o alberghiera, deve prima di tutto studiare le strategie di marketing digitale o affidarsi a professionisti per ottimizzare le bellezze territoriali della regione. Una volta attivato il canale professionale, non dovrebbe essere difficile per i ristoranti, gli alberghi e i centri culturali, attirare l’attenzione dei turisti. Le bellezze naturali della regione spaziano dal Lago di Garda a Venezia, da Verona a Padova, passando per Vicenza, Treviso e Bassano del Grappa, ma l’elenco potrebbe risultare interminabile, per questo lo risparmiamo.

Il Veneto è una regione che può offrire qualsiasi tipologia di turismo a 360°: balneare, collinare, escursionistico, storico, eno-gastronomico e tutte le combinazioni possibili. Anche in un periodo dove viaggiare è più complicato, il web potrebbe rivelarsi una risorsa fondamentale per superare la crisi economica e offrire una ripresa spontanea alle attività commerciali e turistiche della regione.

Nell’era digitale, chiunque vuole mostrare una foto sul Lago di Garda, davanti l’Arena di Verona, oppure seduto a Venezia mentre gusta un piatto tipico, al di là del preciso luogo che viene sponsorizzato naturalmente online, tutta la regione ne trae vantaggio per attirare sempre più turismo. Anche per quanto riguarda l’estate 2020, il Veneto è risultato fra le prime 10 regioni d’Italia per attrazione turistica. Non bisogna dimenticare però, che data la tipologia del territorio questa regione continua ad attrarre turismo durante tutti i mesi dell’anno, per questo la digitalizzazione del marketing attraverso i canali multimediali, risulta ancora più vantaggiosa per esporre le bellezze naturali e culinarie in tutto il mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *