PR & Influencer

AVVIO IN BORSA PER INFINITYHUB, LA SPA BENEFIT PER PROGETTI GREEN IN ITALIA ED EUROPA, DALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI IMMOBILI SOCIO SANITARI, SPORTIVI E CENTRI COMMERCIALI, A OPERE PUBBLICHE COME L’ISOLA DI SAN SERVOLO A VENEZIA. AUMENTO DI CAPITALE SU CROWDFUNDME; +333% LA CRESCITA ANNUA DEGLI INTERVENTI

InfinityHub, energy social company e SpA benefit, specializzata in efficientamento energetico e realizzazione di sistemi produttivi di energia da fonti rinnovabili, annuncia di volersi quotare a Piazza Affari entro l’estate del 2023 e lancia una raccolta di capitali, propedeutica al’IPO (Offerta pubblica iniziale), su CrowdFundMe – unica piattaforma di Crowdinvesting (Equity Crowdfunding, Real Estate Crowdfunding e Private Debt) quotata a Piazza Affari.

La holding, guidata dal business angel Massimiliano Braghin, con sede in Canal Grande a Venezia (e unità operative in Milano, Trento e Bologna) e attiva in tutt’Italia, è una delle prime Energy Social Company europee e, attraverso le sue partecipate (società di scopo, SPV, create ad hoc per ogni iniziativa), opera nel settore della conversione sostenibile energetica, finanziando, anche con il supporto di Venture Capital e dell’equity crowdfunding, progetti condivisi di efficientamento energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili. Ha già concluso, con successo, 11 campagne di equity crowdfunding che stanno contribuendo alla realizzazione di lavori di portata nazionale ed europea, tra cui Bys: piste ciclopedonali fotovoltaiche, 110Efficiency: interventi di efficientamento previsti dal Superbonus 110% e Venice LightYear: riqualificazione energetica dell’isola di San Servolo in Venezia e per il 2021 ha messo in cantiere interventi per oltre 10 milioni di euro (+333% sul 2020).

Con un valore della produzione che dal 2017, primo esercizio completo della sua nascita, al 2020, è passato da 120mila euro a 3,5 milioni, InfinityHub vanta un modello societario replicabile in diversi ambiti e scalabile, nell’evoluzione dei suoi sistemi gestionali e nella struttura operativa tipica di una “lean startup” (sostenibilità in tempi e costi ridotti, modello ereditato dall’esperienza ultradecennale di controller di gestione del fondatore Massimiliano Braghin). L’azienda, che per ogni intervento mira a contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile stabiliti nell’Agenda 2030 dell’ONU, supporta inoltre lo sviluppo territoriale locale e permette a tutti coloro che finanziano le sue campagne di equity crowdfunding di divenire soci del progetto e fautori del medesimo.

Altro aspetto interessante ed educativo: dopo un’accurata selezione delle candidature ricevute, InfinityHub ha lanciato anche il nuovo progetto Academ(Y), con la possibilità di essere integrati nell’organico aziendale. L’Academ(Y) nasce con l’intento di finanziare parte della ricerca accademica riguardante la sostenibilità e al tempo stesso di condividere con gli studenti dell’Università Ca’ Foscari Venezia il nuovo modello “energy social company” utilizzato in tutti i progetti aziendali che hanno reso InfinityHub un importante player italiano nello sviluppo di progetti sostenibili. La stessa Academ(Y) funge da ottimo strumento di recruitment di giovani motivati per rinforzare adeguatamente la struttura operativa via via adeguata all’esponenziale crescita di mercato di InfinityHub.

L’aumento di capitale su CrowdFundMe servirà a consolidare la struttura aziendale in vista della futura quotazione in Borsa di Milano. In particolare, le risorse finanziarie derivanti da questa campagna di equity crowdfunding verranno così distribuite: 200mila euro per l’implementazione di un sistema di ERP (Enterprise Resource Planning) in grado di incrementare ulteriormente l’efficienza e l’efficacia della gestione aziendale e di un sistema di CRM (Customer Relationship Management), per ottimizzare la gestione del rapporto con la clientela; 800mila euro per coprire i futuri costi di advisor per l’ingresso in Borsa a Piazza Affari, e 1 milione per l’assunzione di nuove figure chiave, a completamento dell’organigramma aziendale per il prossimo biennio. Tali professionalità, oltre a rafforzare la struttura aziendale, contribuiranno a rendere InfinityHub un’azienda leader per la rivoluzione energetica del nostro Paese.

Per saperne di più sulla nuova – e quarta- campagna di equity crowdfunding di Infinityhub su CrowdFundMe: https://www.crowdfundme.it/projects/infinityhub-2/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *