PR & Influencer

XTERRA WORLD CHAMPIONSHIP: UN WEEKEND DI EVENTI “ATTIVI” IN TRENTINO DALLE HAWAII ALL’ITALIA IL CROSS TRIATHLON SCEGLIE IL LAGO DI MOLVENO E LE DOLOMITI DI BRENTA

 

I panorami del Trentino non smettono di attirare l’attenzione del mondo.

Dopo venticinque anni la finale del circuito di cross triathlon più famoso cambia casa e da Maui approda sulle rive del Lago di Molveno. Un weekend di appuntamenti per tutti e uno spettacolo sportivo ad alto tasso di adrenalina nella cornice delle Dolomiti di Brenta.

 

 

Molveno, 6 settembre 2022_Le acque cristalline del Lago di Molveno, per sei anni consecutivi il Più Bello d’Italia secondo Touring e Legambiente, le vette delle Dolomiti di Brenta patrimonio Unesco, e tutto intorno i boschi verdeggianti e i percorsi di trail e mountain bike che svelano scorci incantevoli, ideali per gli amanti degli sport off-road: un mix di ingredienti che ha conquistato gli organizzatori di XTERRA Planet al punto di convincerli a spostare la finale del circuito di cross triathlon, dopo venticinque anni di permanenza sulle sponde hawaiane di Maui, e portarla proprio in Italia, in Trentino. Quello che prenderà il via il prossimo 29 settembre a Molveno e si chiuderà il 2 ottobre sarà un lunghissimo weekend di sport e spettacolo, un vero e proprio show. Un’occasione per tutti – atleti, accompagnatori e appassionati – di scoprire i luoghi e i paesaggi di una delle top destination del Trentino.

 

XTERRA è il circuito di cross triathlon più duro al mondo. Ogni gara è avventura ed esplorazione: a nuoto nelle acque dei laghi, sfidando le correnti degli oceani, in velocità tra le strade delle città o i vicoli dei borghi, “scalando” i pendii più difficili, in bici o correndo. Da Ameland Island a Zittau gli atleti più intrepidi possono cimentarsi nelle gare più estreme, sui percorsi remoti, difficili ma affascinanti in alcuni dei luoghi più spettacolari del pianeta. XTERRA è oggi un brand mondiale, uno stile di vita, una mentalità identificata dal motto “Live More”, una comunità riunita all’insegna dell’eco-friendly, che sfida la natura rispettandola.

 

Il Lago di Molveno e le vette che lo circondano regaleranno ai quasi 800 atleti, i più forti del mondo, un palcoscenico nuovo, fatto di scorci unici. Da qualche anno l’altopiano della Paganella si è candidato come una delle destinazioni preferite di ogni appassionato di avventure outdoor e di ogni atleta off road. Grazie al lago ma anche ai percorsi di trail running e mountain bike che si estendono su tutta l’area, è la location perfetta per il cross triathlon, che qui incontra un ambiente naturale montano incontaminato.

Natura e sport sono gli ingredienti di questa che è una delle mete turistiche preferite dagli appassionati di avventura e adrenalina. All’interno di questa area ci sono quattrocento km di percorsi bike, innumerevoli sentieri per gli amanti del trekking, 40 parchi giochi, fattorie didattiche e sentieri tematici tra ampi prati e boschi, 50 km di piste da sci ampie e soleggiate, 1500 specie di piante, 125 strutture ricettive, 22 rifugi, oltre 40 cantine ed aziende agricole e ben 8.000 camosci che vivono nel Parco Naturale Adamello Brenta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *