PR & Influencer

VALDOBBIADENEJAZZ pronta a partire!

 

La quarta edizione è in programma dal 17 al 25 settembre. Anteprima mercoledì 10 agosto con la presentazione ufficiale “dell’ambasciatore del Festival”, ValdobbiadeneJazz Ensemble.

 

VALDOBBIADENEJAZZ 2022 prenderà il via sabato 17 settembre a Segusino. Il festival Jazz, giunto alla sua quarta edizione, proseguirà fino a domenica 25 settembre e coinvolgerà oltre 100 artisti per 30 concerti, che si terranno in svariate location, sia pubbliche che private, a Valdobbiadene e nei comuni limitrofi. In calendario nomi del calibro di Fabrizio Bosso, Mike Sanchez e Francesco Bearzatti, oltre a molti altri musicisti con progetti individuali e dedicati a Charlie Mingus e Jelly Roll Morton.

Il Festival fa parte di un fortunato e apprezzato progetto di marketing territoriale che ha preso avvio nel 2019 ed è proseguito anche negli anni della pandemia. Il 2022 rappresenta un punto di consolidamento e di ulteriore sviluppo del Festival, con l’introduzione di alcune novità, come la rassegna giovanile ValdobbiadeneJazz Young&School, andata in scena la scorsa primavera, che ha coinvolto una decina di scuole musicali e oltre un centinaio di studenti della provincia di Treviso.

È stata recentemente riaperta Piazza Marconi – il salotto buono di Valdobbiadene – e dunque il Festival potrà finalmente usufruire di un grande spazio pedonale, che contribuirà a rendere ancora più suggestivi alcuni dei concerti. Altra novità è rappresentata dal ValdobbiadeneJazz Ensemble, l’ambasciatore musicale permanente del Festival – nato dalla collaborazione tra ValdobbiadeneJazz e l’associazione Amici della Musica è composto da giovani talentuosi musicisti veneti e propone un repertorio jazz vivace e armonioso.

L’Ensemble si esibirà in anteprima mercoledì 10 agosto a partire dalle ore 21:00 in Piazza Marconi di Valdobbiadene, nell’ambito della rassegna “Calici di Stelle”. Il progetto musicale nasce dall’incontro tra il pianista valdobbiadenese Nicola Guidolin e il trombettista Michele Tedesco, che nonostante le direzioni stilistiche leggermente diverse manifestano immediatamente un’alta compatibilità̀ e una grande intesa. Unendo la tromba di Michele al Trio di Nicola (attivo da diversi anni), si forma un Quartetto con una sezione ritmica solida, dovuta allo studio e all’approfondimento di gruppo negli ultimi anni del Trio.

L’Ensemble fonda le sue radici musicali nella volontà, artistica e stilistica, di unire i valori fondanti della grande tradizione jazzistica e la contaminazione contemporanea. Prende forma così un progetto musicalmente essenziale, di matrice post-bop, composto da brani inediti e corredato da una rivisitazione di grandi standard della storia del jazz.

Il quartetto è completato da Lucio Bolzonello alla batteria, e da Christian Guidolin al contrabbasso e basso elettrico.

Lineup:

Nicola Guidolin – Pianoforte

Michele Tedesco – Tromba

Lucio Bolzonello – Batteria

Christian Guidolin – Contrabbasso e basso elettrico

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *