PR & Influencer

Svolta rosa nel board di Velvet, entrano due giovani donne top manager

Le due giovani top manager dell’agenzia di marketing e vendita online acquisiscono la partecipazione societaria. Il CEO, Bassel Bakdounes: “Hanno creduto in Velvet tanto da diventarne il motore principale. L’azienda è sempre stata anche loro, hanno meritato questo riconoscimento”. La novità: l’azienda apre la nuova sede, nasce il Tempio del Marketing a Castelfranco Veneto

Dopo sette anni dalla fondazione è tempo di un riassetto societario per Velvet Media, agenzia veneta di marketing e vendita online. Entrano nella proprietà aziendale due top manager, presenti in azienda fin dai primi giorni: la Sales Director Erika Pagin e la Finance Director Lara Mazzon.
La notizia arriva in contemporanea ad un’altra svolta storica per l’azienda, che ha deciso di rinnovarsi e di ampliare il proprio headquarter spostandosi in via delle Querce 9 a Castelfranco Veneto (TV). Con una superficie di oltre 2.000 metri quadrati dislocati su due piani, lo stabile ospita tutti gli uffici operativi oltre a uno studio riprese foto e video, una palestra, un bar, una zona di co-working, una sala per i videogiochi e una piccola area logistica dedicata a nascenti progetti di ecommerce.

Pagin, 34enne originaria di Scorzè, nel Veneziano, e Mazzon, sua coetanea di Campo San Martino, nel Padovano, hanno avuto un ruolo strategico nei sette anni di vita di Velvet Media: sempre presenti nei momenti decisivi, hanno saputo con il loro operato gestire momenti di difficoltà e portare l’agenzia veneta ai vertici europei per crescita, come riconosciuto anche dal Financial Times per due anni consecutivi. Oltre ad aver contribuito a sviluppare l’azienda fin dalla sua fondazione, Pagin e Mazzon hanno anche creato assieme la start up innovativa “Vendere Online”, che propone servizi per aumentare le vendite online. La start up è stata incubatrice di vari progetti, tra i quali anche il “kit di sopravvivenza” realizzato durante il lock down per accelerare la digitalizzazione delle PMI.
“Abbiamo deciso di premiare le nostre due top manager, meritano di entrare nell’assetto proprietario per tutti gli sforzi che hanno fatto in questi anni”, dicono i due soci fondatori, Bassel Bakdounes ed Eddy Bizzotto. “Siamo orgogliosi di dimostrare che dentro Velvet Media la meritocrazia esiste. Crediamo nel capitale umano, quello vero, fatto di lavoro, impegno ed amicizia. Abbiamo restituito a Pagin e Mazzon quello che ci è stato donato. I risultati non mancano, contiamo di chiudere anche il 2020 in crescita di circa il 40%, a oltre sette milioni di euro di fatturato”.
Contestualmente al cambiamento societario, è stato anche annunciato il nuovo organigramma del top management di Velvet Media. Confermati i ruoli di Pagin e Mazzon, il Marketing Director adesso è Matteo Dario, alla direzione New Business c’è Andrea Zaniolo, Direttore People & Organization è Stefano Negroni e la Communication Director è Silvia Assirelli. Tutti under 40, sono la conferma di una società giovane e innovativa, che peraltro negli anni si è distinta per la propria capacità di attrarre i migliori cervelli nel settore del marketing.

Velvet Media è infatti passata da zero a oltre 150 dipendenti in soli sette anni anche grazie ad uno stile completamente rivoluzionario, basato su un welfare all’avanguardia (citiamo la possibilità di portare cani in azienda e la presenza di un team di supporto per la ginnastica posturale), sempre attento agli equilibri relazionali ed emotivi tra colleghi (è il caso dell’introduzione in organico di un manager della felicità, una professionista che aiuta anche col teatro di gruppo). Il tutto basato su uno stile che si ispira al mondo dei pirati, ai manga e al punk, raccontato nella biografia aziendale “Marketing Heroes” che presto andrà in terza ristampa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *