PR & Influencer

Strategie digital, e-governement e performance management. La formazione di Ca’ Foscari Challenge School per la Pubblica Amministrazione “Valore PA”, ecco i corsi dell’edizione 2021

Dal performance management alla gestione dei conflitti, dall’innovazione digitale nelle PA agli strumenti avanzati di contabilità pubblica. La formazione rivolta ai funzionari della Pubblica Amministrazione risponde alla sfida del cambiamento e dell’innovazione imposta dalle nuove tecnologie e dalla sempre maggiore partecipazione del cittadino. Per questo Ca’ Foscari Challenge School, scuola di Alta formazione dell’Università Ca’ Foscari, ha presentato il nuovo programma di corsi del progetto Valore PA, finanziato dall’INPS. Ancora per pochi giorni le iscrizioni sono aperte per partecipare ai nuovi corsi.

 

“Valore P.A.” è una misura che consente alle Pubbliche Amministrazioni di beneficiare di corsi di formazione finanziata, specificatamente indirizzati ai propri dipendenti. L’offerta formativa, che vede Ca’ Foscari Challenge School come ente proponente per il sesto anno consecutivo, quest’anno raggiunge Veneto e Trentino-Alto Adige.

 

I corsi proposti da Ca’ Foscari Challenge School, che prenderanno il via tra febbraio e marzo 2021, sono suddivisi in 1° e 2° livello, a seconda del grado di competenze e conoscenze già acquisite dal partecipante. L’offerta è ampia e si rivolge ai dipendenti del comparto Amministrativo delle Pubbliche Amministrazioni del Veneto e del Trentino-Alto Adige. Il numero massimo di partecipanti finanziato dall’INPS è di 50 persone per corso.

 

Al centro del progetto un cambio di paradigma nei servizi offerti. Ca’ Foscari Challenge School vuole accompagnare la Pubblica Amministrazione in questo processo di rinnovamento, che ruota attorno a temi caldi: strategie digital, e-governement, bilancio e contabilità, performance management, business english e gestione dei conflitti.

 

Nelle cinque edizioni precedenti sono state formate più di 1.650 persone con oltre 2.500 ore di formazione erogate in 5 regioni italiane: Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Sardegna. La PA sta affrontando insieme agli altri settori una crisi sanitaria che ha portato all’accelerazione di processi già in atto, ma che in condizioni di normalità avrebbero richiesto tempi più lunghi.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, Ca’ Foscari Challenge School rinnova il suo impegno proponendo un’offerta formativa sempre più su misura per la Pubblica Amministrazione.

 

La ricchezza della proposta di Ca’ Foscari Challenge School ne è testimonianza concreta: dai percorsi Master in Management della Sanità, in Management del Welfare e in Pubblica Amministrazione, alla formazione finanziata per sviluppare il carattere internazionale e innovativo delle Pubbliche Amministrazioni, fino a soluzioni a catalogo configurate attraverso un dialogo attivo con gli enti pubblici.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *