PR & Influencer

Siti scommesse stranieri: vale la pena usarli?

A volte può capitare di dare un’occhiata a siti di scommesse stranieri. Esatto, si tratta di portali non italiani ma che hanno un’estensione diversa e offrono puntate interessanti. Giocare con questi bookmakers stranieri può essere davvero affascinante, tuttavia, vale la pena usare questi siti? Ecco tutto quello che c’è da sapere a questo proposito.

Siti scommesse stranieri: quali sono le loro caratteristiche?

Come prima cosa, è importante conoscere quali sono le caratteristiche principali dei siti scommesse stranieri. Ebbene, come puoi facilmente intuire, l’interfaccia di questi siti è diversa dai siti italiani. Su questi portali non puoi trovare il logo AAMS o ADM e il numero di concessione perché non possono operare in Italia.

Di conseguenza, anche le puntate sono indicate in modo diverse. A volte le quote di vittoria includono i millesimali e capire quanto puoi vincere può essere più complicato. Altre volte, specialmente nei siti inglesi o britannici, le quote sono frazionate, dunque con valori diversi.

Può capitare poi che questi siti non abbiano limiti di vincita. Proprio così, puoi continuare a scommettere senza alcuna limitazione, non sei obbligato a fermarti come invece avviene quando scommetti sui siti dei bookmakers italiani.

Gli sport presenti sui siti scommesse stranieri: quali sono?

Che dire poi degli sport che puoi trovare sui siti di scommesse stranieri? In molti casi sono simili a quelli italiani. Per capire meglio, puoi scommettere su sport comuni anche in Italia come il calcio, il basket, il tennis e la Formula 1. Tuttavia, possono esserci anche alcune variazioni.

Infatti, alcune scommesse sportive non sono consentite in Italia ma in altri paesi sono legali. Dunque, puoi ritrovarti su siti che ti permettono di scommettere su combattimenti di arti marziali o stili come il krav maga oppure l’MMA. In generale, sul territorio italiano è illegale scommettere su tutti gli sport considerati violenti, ad eccezione della boxe. All’estero invece, questo non è un problema.

Inoltre, anche se non si parla strettamente di sport, in Italia non si può scommettere sulla politica e su altri argomenti delicati come la finanza. Tuttavia, all’estero queste scommesse non sono considerate vietate e anzi possono trovarsi anche all’interno di siti sportivi. Alcuni pensano che sia interessante scommettere in questi ambiti e tentare la fortuna anche su scommesse che non riguardano lo sport ma che non si possono fare su siti italiani.

È sicuro scommettere su siti scommesse stranieri?

Magari ti chiedi se sia sicuro scommettere su siti stranieri. A questo riguardo devi ricordare una cosa. Un sito scommesse può essere sempre fraudolento, che sia italiano oppure no. Per capire se è sicuro, devi valutare alcuni fattori.

Ad esempio, considera le recensioni dei clienti che lo hanno usato in passato. Si lamentano di comportamenti illeciti oppure hanno potuto giocare senza problemi?

Inoltre, valuta anche i metodi di pagamento. Se un sito accetta metodi di pagamento comuni e sicuri, allora non ci saranno problemi con la sicurezza. Tuttavia, presta sempre attenzione al riguardo e gioca su un sito straniero solo se sei sicuro al 100% che non ti imbatterai in una truffa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *