PR & Influencer

SCRATCH PARTY. Azione sperimentale di musica e immagini | ROBOT Festival #13

Mercoledì 5 ottobre 2022, dalle 19 alle 22, la suggestiva Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Bologna ospiterà Scratch Party – Azione sperimentale di musica e immagini, evento inaugurale della trecidesima edizione di ROBOT, festival internazionale dedicato alla musica elettronica e alle arti digitali.

 

Studentesse e studenti del corso di Musica Elettronica del Conservatorio G.B. Martini di Bologna performeranno da quattro postazioni differenti improvvisazioni sonore e musicali, in interazione con le proiezioni e le mappature video realizzate da studenti e studentesse del corso di Computer Graphic dell’Accademia di Belle Arti, in un tripudio immersivo di sensorialità sinestetica che potenzia la spettacolarità della storica location: musica e immagini si alimenteranno reciprocamente per dare vita a una vera e propria “festa audiovisiva”, nata da un’idea di formazione e didattica condivise tra le due storiche istituzioni artistiche bolognesi.

Ispirandosi alle idee del grande compositore pionieristico britannico Cornelius Cardew e alla sua “scratch music”, la performance si orienta su modalità di produzione e fruizione delle azioni artistiche (sonore, visive, gestuali) completamente libere e finalizzate alla compresenza di aggregazioni ed espressioni artistiche spontanee piuttosto che a parametri di restituzione formale.

Ingresso gratuito a capienza limitata, fino a esaurimento posti.

Immagini e video:

a cura degli studenti del corso di Computer Graphic dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Musica dal vivo:

a cura degli studenti della Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio G.B. Martini di Bologna.
Ideazione:

prof. Francesco Giomi, prof. Danilo Danisi
Produzione:

ROBOT Festival

Immagine guida: “FLX.1”, Alice Ricci

Scopri il programma completo di ROBOT13 su www.robotfestival.it 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *