PR & Influencer

SCOMPARSA FRANCESCO CANELLA: DESTRO, «CI LASCIA UN GRANDE UOMO E UN GRANDE IMPRENDITORE. DA LUI UN’EREDITà GRANDISSIMA»

SCOMPARSA FRANCESCO CANELLA: DESTRO, «CI LASCIA UN GRANDE UOMO E UN GRANDE IMPRENDITORE. DA LUI UN’EREDITà GRANDISSIMA»

(Padova-Treviso-Venezia-Rovigo – 31.01.2024) – «Ho appreso con grande dolore la notizia della scomparsa. Francesco Canella è stato, insieme, un grande imprenditore e un grande uomo. Aveva la visione preveggente, la tenacia instancabile e la cultura del servizio e della qualità dell’imprenditore partito dall’essere un garzone e arrivato a creare un gruppo leader del food con 4.700 collaboratori, e aveva il cuore della persona perbene che amava gli altri, la sua gente, il suo territorio e la sua comunità dei quali si è preso sempre cura incarnando quella dimensione sociale e umana, quei valori di coesione, di solidarietà, di valorizzazione delle persone, anche le più vulnerabili, che oggi chiamiamo responsabilità sociale. Ci lascia un grande vuoto, ma soprattutto un esempio illuminato e una grandissima eredità».

Con queste parole, il Presidente di Confindustria Veneto Est, Leopoldo Destro, ricorda il fondatore dei supermercati Alì.

«Mi stringo in un forte, commosso abbraccio alla Signora Rossella, a Gianni e Marco e a tutta la famiglia – aggiunge Destro – alla quale esprimo la profonda vicinanza e il cordoglio del Consiglio di Presidenza, del Consiglio Generale e di tutte le imprenditrici e gli imprenditori di Confindustria Veneto Est, certo che l’esempio del Commendator Francesco darà loro coraggio in questo momento e sarà di riferimento anche in futuro, per tutti noi e per i più giovani».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *