PR & Influencer

PARRUCCHIERI ED ESTETISTE IN LOCKDOWN, L’ATTACCO DEL COMUNE DI RIESE PIO X: PERSEGUIBILI FISCALMENTE, MANCANO DI RISPETTO

IL COMUNE DI RIESE PIO X SCRIVE:

Negli ultimi giorni ci sono arrivate diverse segnalazioni su persone, professioniste e non, che stanno abusivamente svolgendo attività di acconciatura ed estetica a domicilio: chiariamo che il Comune non ha dato alcuna autorizzazione per lo svolgimento di queste attività, contrariamente a quanto riportatoci da qualcuno.

Facciamo presente che in questo momento tale attività è perseguibile non solo da un punto di vista fiscale ed amministrativo, ma anche e soprattutto penale.

Tutto ciò, inoltre, rappresenta una grave mancanza di rispetto e un grande danno per tutti gli operatori del settore che stanno rispettando con serietà e grandi difficoltà le regole, ai quali vanno la nostra vicinanza e il nostro impegno per una riapertura quanto più rapida possibile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *