PR & Influencer

LOFT ITALY® INAUGURA IL PRIMO MUSEO DELL’ENOGASTRONOMIA ITALIANA NEL METAVERSO.

Loft Italy® è la prima azienda italiana a portare l’enogastronomia italiana nel metaverso. Lo
fa tramite uno spazio virtuale concepito come un museo, una galleria d’arte dove i prodotti alimentari
diventano quadri e sculture.
Un’esperienza immersiva a 360°, dove l’utente naviga tra le eccellenze del Made in Italy
distribuite sui diversi piani della galleria e vive le storie che queste hanno da raccontare, scoprendo
il valore dei diversi processi produttivi e la qualità delle materie prime. I prodotti alimentari non
vengono più percepiti come semplici alimenti da consumare, quindi, ma come veri e propri capolavori
realizzati con maestria da sapienti artigiani.
I quadri appesi alle pareti rappresentano i differenti prodotti, con i quali l’utente può interagire:
basta un semplice gesto e le immagini si animano con testi, foto, file audio e video fornendo
informazioni sul processo di produzione.
Un’altra grande novità di questo spazio è rappresentata dalla possibilità di acquistare direttamente i
prodotti cliccando sul pannello “Buy Now” posto accanto al quadro, senza bisogno di uscire dal
metaverso e interrompere così la navigazione.
Questo museo virtuale si pone come naturale evoluzione dei servizi digitali proposti dalla piattaforma
software LOFT ITALY, fondata da Francesco Pio Merlino nel 2020.
Concepito e realizzato da architetti del digitali utilizzando differenti tecniche di 3D e realtà aumentata,
il Museo Loft Italy® non è la trasposizione nel virtuale di uno spazio fisico, ma crea un vero e proprio
metaverso slegato dalle logiche del reale. L’obiettivo è realizzare esperienze di “Neverending
Tourism”, ovvero dilatare l’esperienza turistica trascendendo il tempo e il luogo del soggiorno,
allungandola potenzialmente all’infinito. Loft Italy® completa la filiera turistica aggiungendo
all’equazione viaggiatore- produttore anche il settore dell’ospitalità extra-alberghiera: vengono
connessi host di case vacanza, produttori agroalimentari, guide turistiche e fornitori di servizi, dove
il lavoro di ognuno trae forza da quello dell’altro e si promuove a vicenda.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *