PR & Influencer

Lana in fiore 2024

La grande festa della primavera in Alto Adige

C’è un posto in Alto Adige dove il risveglio della primavera viene celebrato con una grande festa, che dura per tutto il mese di aprile: la regione di Lana con la sua rassegna “Lana in fiore”.

Ad aprile, infatti, i fiori dei meli sbocciano e l’intero territorio si colora di bianco e di rosa. Miliardi di boccioli sprigionano un inebriante profumo nell’aria pulita e ammirare dai waalwege lo spettacolo in valle della fioritura, respirandone la gradevole fragranza, è un’esperienza che porta pace e benessere. A completamento di tutto ciò, lo sfondo azzurro del cielo terso di primavera e il piacevole tepore del sole che riacquista energia dopo l’inverno.

In occasione di “Lana in fiore” molti annaffiatoi di zinco dai colori pastello abbelliranno la zona pedonale di Lana e i centri di Cermes, Postal e Gargazzone; saranno appesi agli alberi, decoreranno i negozi e l’ufficio turistico di Lana, regalando ancora più colore alla natura al suo risveglio.

Con “Lana in fiore”, dal 1° al 30 aprile 2024, i fiori e le erbe selvatiche tornano ad essere protagonisti degli appuntamenti previsti nel programma, che offriranno tante occasioni per conoscerli meglio attraverso laboratori creativi, conferenze ed escursioni a tema e molto altro. In particolar modo le erbe selvatiche sono dei veri e propri tesori della natura, che, quando spuntano in primavera, sollecitano la creatività dei maestri di cucina nei ristoranti del territorio. I ristoranti Kirchsteiger e Falger di Foiana, Reichhalter di Lana e il Sapperlot di Cermes, dal 1° al 30 aprile per “Erbe selvatiche in cucina”, creeranno delizie ai fiori e alle erbe secondo antiche ricette e inventeranno nuove straordinarie prelibatezze fatte di ingredienti di prima qualità, a km 0 e di stagione.

Le giornate clou di “Lana in fiore” saranno sabato 6 aprile con I Sapori del Maso: oltre 50 stand di contadini altoatesini saranno presenti con i loro prodotti di qualità a marchio Gallo Rosso nel centro di Lana; sabato 13 aprile con il torneo di golf “Ai meli in fiore”, che inaugurerà la stagione golfistica tra tee shot e menu primaverile direttamente sul green; domenica 21 aprile con la tradizionale Festa dei masi in fiore, che invita il pubblico a conoscere la vita contadina e a gustare le prelibatezze dei 14 masi coinvolti nell’evento e collegati tra loro da ben quattro navette.

Altri interessanti appuntamenti di “Lana in fiore” saranno:

  • Escursione al gusto di erbe a Foiana (martedì 2 e 16 aprile): Anni Pircher accompagnerà i partecipanti alla scoperta del colle “Klosterbühel”, vero paradiso delle erbe. In seguito, lo Chef Christian Pircher servirà prelibatezze a base di erbe selvatiche e fiori primaverili presso il ristorante Kirchsteiger di Foiana. Dalle 10 alle 14, € 35 a persona.
  • Regali alle erbe profumati” (mercoledì 10 aprile): workshop presso l’Hotel theiner’s garten di Gargazzone in cui si imparerà a confezionare un relish alla cipolla, un unguento alla pece cicatrizzante, un sale da bagno al miele e fiori per la cura della pelle e un sale alle erbe per il buon umore. Dalle 14 alle 17, € 20 a persona.
  • Yoga sul prato con Hanni Thöni (lunedì 22 aprile): Hanni, cresciuta in mezzo alla natura della Val d’Ultimo, con esercizi fisici dinamici e potenti, respirazione profonda, concentrazione mirata e meditazione consapevole cercherà di infondere nei partecipanti più leggerezza, forza e gioia di vivere. Presso la Tenuta Kränzelhof di Cermes, dalle 10.30 alle 11.45, € 15 a persona.
  • Il fascino delle acque ferme (martedì 23 aprile): visita alla piscina naturale di Gargazzone, ecosistema artificiale le cui acque vengono depurate da piante e alghe speciali che il consulente ecologico Julian von Spinn illustrerà ai partecipanti. Dalle 14 alle 16, € 15 a persona.
  • Fare il pieno di benessere con Dott. Bosco (mercoledì 24 aprile): passeggiata attraverso la natura con l’esperta di erbe selvatiche Hildegard Kreiter per sentire l’atmosfera speciale che il bosco ha da offrire a corpo, mente e anima e per imparare a sfruttare le erbe per la farmacia di casa, per la bellezza e in cucina. Prissiano, dalle 14 alle 18, € 15 a persona.
  • “Metamorfose” – Vernissage (sabato 27 aprile): nella mostra dei Giardini di Kränzelhof si tratteranno le molteplici sfaccettature del cambiamento e della trasformazione, come si manifestano, ad esempio, in natura. Circa 20 artisti, nazionali e internazionali, presenteranno le loro opere sul tema della metamorfosi: “Tutto cambia, nulla muore”. Questa mostra invita a esplorare i legami tra arte, natura e le metamorfosi nella vita umana. Dalle 15 alle 18, ingresso libero.

©lanaregion.it_Maike Wittreck

L’impronta ecologica di “Lana in fiore”, volta a valorizzare i prodotti che la natura spontaneamente dona, si esprime anche nella “Mela in scatola”, donata ai partecipanti alla manifestazione: la scatola, infatti, è realizzata con i “rifiuti” della lavorazione delle mele (cartamela), quindi in materiale riciclato. Una volta mangiata la mela della cooperativa Biosüdtirol, la scatola in cartamela può diventare un portapenne o una confezione regalo.

Per ulteriori informazioni sul programma di Lana in fiore: lanainfiore.it

Per prenotazioni ed informazioni sugli appuntamenti di Lana in fiore: Associazione turistica di Lana e dintorni, telefono 0473 561770, info@lanaregion.it.

Per informazioni su Regione di Lana: lanaregion.it

Nadia Scioni
Lavoro per Press Way, agenzia di Relazioni Pubbliche che si propone come punto di incontro tra le aziende e il mondo dei media. A Press Way non si rivolgono solo aziende che intendono migliorare il proprio modello di business, ma anche realtà più piccole che, grazie alla visibilità che i mezzi di informazione possono offrire, aspirano a uno sviluppo più rapido, ma non per questo meno strutturato. Il nostro motto è “Be yourself, tell your story”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *