PR & Influencer

Gioco online, i dati incoronano il settore: dominano betting e slot machine

Il gioco online non smette di crescere. Con l’arrivo della pandemia questo segmento del settore gioco si è espanso sempre più andando a raccogliere consensi mai prima di allora trovati. A ben guardare il Covid-19, coi cambi di abitudine che ha dettato, anche in materia di consumo, è stato un toccasana per il settore. Che ha preso il volo nel 2020, e si è confermato nel 2021.

A parlare sono i dati, pubblicati direttamente dal MEF nel primo trimestre dell’anno attualmente in corso, che è destinato a diventare senza ombra di dubbio quello della definitiva consacrazione.

Primo trimestre 2022, i numeri del gioco online

Sono i dati delle aperture delle nuove partite IVA a parlare nello specifico: nel settore lotterie, scommesse e gioco sono state 164, con un expoit a marzo scorso. Nel giro di un anno Sogei, società informatica di consulenza dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha sottolineato una crescita economica e finanziaria per il settore, ma anche patrimoniale: +15% rispetto al 2020, con un utile totale di 59 milioni di euro.

Sulle concessioni, in particolare in Italia, si fa un gran parlare. Ma il settore gioco non sembra essere stato toccato poi più di tanto: l’Italia ha registrato 83.776.838 giochi offerti per concessione, con un movimento di oltre 4 milioni per le giocate e le vincite. Con circa 1.803.963 giocatori attivi, 381.083 conti di gioco la spesa dei giocatori ha superato i 710 milioni di euro. Buoni anche i dati per l’installazione dei nuovi apparecchI. 314.343 tra AWP e VLT.

Scommesse e slot in testa alle preferenze

Sono numeri pazzeschi che raccontano del forte stato di salute dell’intero settore, destinato esponenzialmente a crescere da qui al prossimo futuro. In particolare per quel che concerne le categorie del betting e dei casinò online, nella fattispecie delle slot machine.

Il betting è il settore che da qui al 2025 toccherà i numeri più alti: virtuali e non, le scommesse hanno toccato fasce più eterogenee di utenti, coinvolgendo anche i giovanissimi e puntando il tutto per tutto sugli eSports, ad oggi vero punto di forza del settore.

I casinò online tengono botta e mantengono alto il profilo. Molto merito di questo boom del settore, anche questo apprezzatissimo tra i più giovani, è da attribuire alle slot. Con l’avvento della pandemia il canale è stato investito da due categorie di giocatori: i neofiti, quelli che non hanno mai giocato in sala ed hanno cominciato online; e i giocatori più navigati, che hanno effettuato la loro migrazione dopo la chiusura delle sale, durata più di un anno.

Il settore, grazie a prodotti coinvolgenti, nuovi ed innovativi ma anche riproposti in versione online come la slot Sizzling Hot, ha catturato le attenzioni dei giocatori. Anche in questo caso il successo è destinato ad aumentare nel prossimo futuro, che vede con l’introduzione della Realtà virtuale un nuovo step da raggiungere.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *