PR & Influencer

Funerali Giulia Cecchettin, la rettrice Daniela Mapelli: «Parole del padre uno squarcio di luce»

«C’è un senso di enorme commozione in tutto l’ateneo nel dare l’ultimo saluto a Giulia Cecchettin, nostra studentessa vittima di un efferato femminicidio. – afferma Daniela Mapelli, rettrice dell’Università di Padova –. In questa giornata così triste permettetemi di ringraziare il padre di Giulia, Gino, che ha aperto uno squarcio di luce nella Basilica di Santa Giustina con il suo discorso. Parole che andrebbero riascoltate, e riascoltate con molta attenzione, intrise di quella pietà che non cede al rancore, parole che chiamano in causa tutte e tutti noi. Saremo felici di dare alla famiglia, appena verrà concordata una data, la laurea che Giulia stava per ottenere».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *