PR & Influencer

ELVIS DAYS, IL FESTIVAL DEDICATO AL RE ASSOLUTO CON HEADLINER INTERNAZIONALI

Treviso, dal 16 al 18 giugno torna il Festival dedicato a Elvis “The King” che raduna migliaia di fans da tutta Europa. Live music, show, parata di macchine d’epoca, contest, messa gospel, il meeting “Creature from the Lagoon”, memorabilia e il Finger Food Festival

Torna a Treviso, a ridosso di Porta Santi Quaranta, sul Viale Bartolomeo d’Alviano,  il grande festival dedicato all’America e al suo King, il mito-leggenda Elvis Presley. Dal 16 al 18 giugno la verve di Memphis anima le mura trevigiane con un programma ricco di appuntamenti, concerti, workshop, special guest e show a tema stelle e strisce con un’attenzione particolare all’enogastronomia grazie alle molteplici proposte del Finger Food Festival, l’evento che valorizza le eccellenze italiane e straniere del cibo di strada e delle birre artigianali. Squisite specialità per tutti i gusti e palati: gli arrosticini abruzzesi, le bombette pugliesi, le olive ascolane e la focaccia genovese, il pane ca’ meusa e gli sciatt della valtellina, il panino con l’nduja e tanti altri prodotti tradizionali, anche vegetariani e senza glutine, in un tripudio di sapori per un “giro del mondo in 80 morsi” a suon di musica.

Ma veniamo alla programmazione. Ad aprire le danze venerdì 16 giugno sono chiamati i big, Steven &The Sunrise e i Mariachi Peralta che portano live il mitico “Fun in  Acapulco”, l’album contenente la colonna sonora del film “L’idolo di Acapulco” interpretato dallo stesso Elvis. A tutto rockabilly poi con The Strike Band, seguono The Same Old Shoes e Fedelvis & The Jailboots. Si prosegue infine con il dj set d’autore di dj Onorato e dj Gerry.

Sabato 17 dalle ore 14 parte la suggestiva parata di auto e moto d’epoca, mentre ad infiammare il palco sono chiamate due star: Marco Di Maggio, l’esponente di punta della scena R’n’R internazionale e considerato dalla stampa specializzata come uno tra i migliori chitarristi mondiali, che duetterà con Ricky Aron, l’Elvis tribute artist (ETA) multipremiato, tra cui campione del mondo nel 2015. Ma ci sarà anche Howlin Lou and His Whip Lovers, una delle realtà del panorama Rock ‘n’ Roll anni ’50 italiano più richieste. Cascate di rock psichedelico invece con i Magic Bus, il cui sound e colori riportano in auge l’atmosfera Woodstock. La musica poi vola in consolle con Dj Axel Woodpecker, Miss Glory Boy e Dj Gerry. Arriva  infine anche l’esperto Lino Leggio che racconterà gli aneddoti più curiosi legati ad Elvis e alla sua vita pubblica e privata.

Domenica 18 giugno  è di scena il Gospel con tutta la sua energia. Alle 12.30 si celebra la santa messa alla chiesa di Sant’Agnese in Borgo Cavour che per l’occasione ospiterà il coro italiano Young Gospel Voices. Sul fronte dei live, a chiudere in bellezza questo viaggio nel tempo è chiamato ad esibirsi un altro headliner di rilievo: Luca Olivieri & Band, affiancato dallo special guest Hillibilly Soul. Stregato dal Memphis sound, Olivieri e la sua band è uno dei più accreditati artisti country europei. La sua tecnica, il suo sound, la sua presenza sul palco, rendono questi spettacoli un evento unico ed imperdibile. E ancora, note di puro country con Silverado, energia rockabilly con Matt & The Right Road e infine Jetstream.

Durante tutti i giorni del festival sono disponibili inoltre divertenti workshop guidati dai ballerini professionisti Doo-Wop Boogiedancers per una full immersion unica, l’evento itinerante “Creature from the Lagoon” con la partecipazione di ospiti internazionali tra cui  Jason Webber di ATR choppers, Captain Blaster, Marcos di Free Kustom, Cycles  e tanti altri del mondo custom hot rod, artisti, pinstripers, una clothing vintage area, barbieri anni Cinquanta, maestri dell’argento e degli accessori per moto e tante ottime specialità culinarie regionali e internazionali.

Ingresso gratuito. Tutte le informazioni su www.elvisdays.com

Storia di Elvis Days

L’Elvis Days, uno dei più grandi raduni europei sul tema, è stato ideato da  Franco Gasparin, che dal 2000 al 2007 organizzò il maxi evento nell’area del ristorante di famiglia, “Al Baston” di Merlengo di Ponzano, lungo la Postumia, arrivando a calamitare fino a 30.000 fans. Organizza per il secondo anno consecutivo Home Rock Bar , una quattro giorni fitta di show, musica, workshop, contest e tanto altro. Ingresso gratuito. Tutte le informazioni su www.elvisdays.com

 

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *