PR & Influencer

DA RONALDO A BUFFON, NOTTE DI GALA CON ALL STARS FOR GOOD PER BENEFICENZA

Martedì 15 settembre a Brescia “Dinner for Love” ideata da Enrico Alfonso e Michele Bodini. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi da devolvere alla onlus aRenBì. Molti gli sportivi che hanno aderito: non solo calciatori ma anche eccellenze del rugby e basket bresciano. Le scarpe di Balotelli e la maglia di Tonali

 

Sportivi riuniti per beneficenza con l’obiettivo di aiutare i bambini che soffrono di distrofie. Il 15 settembre è in programma una cena solidale, la “Dinner for Love” organizzata da Enrico Alfonso, ex portiere del Brescia e attuale portiere della Cremonese, che ha deciso di raggruppare imprenditori e amici calciatori all’agriturismo “Le Campagnole” in provincia di Brescia (la struttura è di proprietà dell’amico Michele Bodini).

L’obiettivo è quello di raccogliere fondi da devolvere alla onlus aRenBì che si occupa di sostenere l’acquisto di attrezzature per il sostentamento delle attività motorie di bambini con distrofie. Il tutto invitando Tito Malgiolio, ospite d’onore ed ex storico portiere del Brescia, che ha dedicato l’intera sua vita ad aiutare i più deboli.

La notte di gala sarà la cornice perfetta per una gara di beneficenza alla quale parteciperà attivamente All Stars For Good, start up benefica specializzata nel raccogliere fondi per associazioni e volontari tramite la vendita di maglie e gadget appartenute ai calciatori. A Brescia, martedì sera, gli appassionati di calcio potranno sbizzarrirsi. Tra le altre maglie che saranno messe in vendita, quelle delle leggende della Juve Buffon, Ronaldo e Chiellini, ma anche le scarpe di Balotelli e, molto ambita in zona, la maglia di Tonali che ha appena lasciato il Brescia per andare al Milan.

All’evento aderiscono alcune top aziende del Bresciano. La serata sarà condotta da Marina Presello (conduttrice di Sky). Molti saranno gli ospiti sportivi, dalla star del passato e padrino dell’evento Hubner ad attuali giocatori del Brescia e della Cremonese, che saranno accompagnati da altri sportivi legati al mondo del basket, del rugby e della pallavolo. 

A sostenere l’iniziativa della start up All Stars For Good c’è Velvet Sport, spin off di Velvet Media, holding veneta della comunicazione guidata dal ceo Bassel Bakdounes. Partner delle più blasonate squadre di Serie A, tra cui il Brescia Calcio, Bologna e Udinese, Velvet Sport lavora con un team di oltre 300 atleti, offrendo agli imprenditori la possibilità di entrare in contatto con i grandi campioni del presente e del passato e renderli così portavoce dei propri valori aziendali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *