PR & Influencer

Coronavirus: la tipografina online 4Graph dona 10mila euro e lancia un crowdfunding per aiutare gli ospedali di Formia e Latina

Nata nel 2008, 4Graph è la tipografia online completamente italiana che ha la sua sede operativa a Spigno Saturnia (Latina).  In questi giorni l’azienda ha lanciato una operazione di crowdfunding per sostenere l’attività degli ospedali di Formia e Latina nel contrasto alla diffusione del COVID-19.

“Nei momenti di difficoltà, uno dei compiti di ogni azienda dovrebbe essere quello di restituire qualcosa al territorio dove è nata e in cui lavora” afferma  Biagio Di Mambro, il fondatore di 4Graph, nel presentare il progetto di raccolta fondi intitolato #RESisTIAMOITALIANI. Coerentemente con questa affermazione, la campagna di promozione della raccolta fondi (cui 4Graph contribuisce in prima persona con 10mila euro) avrà il suo cuore nella provincia di Latina, ma si diffonderà su tutto il territorio nazionale per cercare di raggiungere anche chi, in tutta Italia, ha comunque le sue radici e la sua famiglia nel territorio dove operano i due ospedali.

L’operazione di Crowdfunding fa parte delle molte iniziative con cui 4Graph sostiene da sempre l’attività di chi con la sua attività mostra la parte migliore del nostro Paese: “Da sempre sosteniamo le iniziative in grado di mostrare l’esistenza di un’Italia di carattere” conclude Biagio di Mambro “e nessuno come i lavoratori degli ospedali sta mostrando in questi giorni il carattere necessario per superare questo periodo di emergenza. Fare qualcosa per sostenerli ci è sembrato un modo concreto per dimostrare la nostra gratitudine e il nostro sostegno al loro duro lavoro quotidiano”.

La raccolta di fondi è ospitata sulla piattaforma GoFundMe: per contribuire con una donazione o anche soltanto condividendo la notizia basta seguire questo link. https://www.gofundme.com/f/covid19-un-aiuto-per-il-basso-lazio

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *