PR & Influencer

Casa di lusso odierna: ecco cosa non può mancare

Arrivare ad avere una casa di lusso non significa soltanto mettere in mostra oggetti preziosi, costosi o magari da collezione o di rara bellezza. Il lusso si manifesta anche, e non va dimenticato, nel modo in cui gli oggetti sono posti. Un insieme di oggetti, l’uno diverso dall’altro, ma magari di alto valore economico non rappresentano un lusso, se non c’è un criterio od ordine che li colloca. Per cui come deve essere una casa con tutte le sue stanze per rappresentare un lusso moderno? 

L’importanza basilare della luce nelle case di lusso

Ancora prima di pensare a statue o elementi di arredo di cospicuo valore, bisogna concentrarsi sull’illuminazione delle stanze. La luce gioca un ruolo fondamentale e infatti, in questa guida, si parla proprio della disposizione migliore per la luce nelle varie zone. È la luce l’elemento interno che risalta gli oggetti. Si possono scegliere luci a led fatte a strisce e inserite nelle tracce delle mura per esaltare le stanze oppure, se il lusso è più ricercato, lampadari con forma circolare e cristalli o vetri preziosi incastonati nel mezzo. Se si vuole, proprio colpire i visitatori, la scelta migliore è, tuttavia, il lampadario giraffa della Seletti che è adatto a ogni tipo di stanza, dal soggiorno ampio alla camera da letto o all’ufficio in casa. Può essere un’alternativa di classe glamour se affiancata a luci a led rispetto ai costosissimi lampadari in vetro o cristallo, laccati in oro o argento

Quadri e specchi di lusso: quali sono e dove si collocano

Altro elemento che trasmette subito l’idea del lusso nelle case sono i quadri. Se sono di autori famosissimi contemporanei o del passato valgono anche milioni di euro. In generale se i quadri sono coerenti con il resto della stanza, presentano soggetti moderni o particolari e sono illuminati su una parete vuota fanno un effetto d’attrazione anche se non sono opere rare. Un altro elemento d’arredamento che trasmette lusso sono gli specchi. Quelli magari incastonati in cornici auree o marmoree o che riprendono elementi retrò come quelli dello stile provenzale aggiungono un valore altissimo alla casa. 

Un vero TOP di lusso: la vasca da bagno

Anche la vasca da bagno, modernizzata con jacuzzi, idromassaggio, luci led e sfumature di colore o la sola vasca in marmo moderna e rifinita con rubinetti laminati in oro rappresentano un tocco di eleganza senza pari. Ancor di più se la vasca si può collocare sul terrazzo o balcone, secondo una delle linee del design di oggi. Qui puoi leggere come fare e a quali modelli puoi ispirarti per metterla in esterno. 

Elementi d’arredo di lusso: il tappeto e il divano

Per quanto riguarda il resto dell’abitazione, altri due elementi che donano l’idea del lusso sono il tappetto e il divano. I primi ovviamente devono essere di altissima qualità, contenere temi di assoluta fantasia e prodotti usando tessuti quali il mohair, la seta o il cotone. Il divano, invece, per essere elemento d’arredo lussuoso deve essere big size, ad angolo o comunque a forma rettangolare ampia. Rivestito con materiali di altissimo pregio quali velluto o pelle e completato con meccanismi moderni di comfort e comodità come parti reclinabili o stressless per godersi la TV. 

Una moda di lusso: la TV con proiettore

A tal proposito un ulteriore e finale tocco di lusso può essere proprio o la TV 4k, full HD a schermo ellittico o meglio ancora un sistema di proiezione collegato alla TV che consenta di godere della visione di un film o altro direttamente dal divano stesso. Per una scelta ottimale è possibile fare riferimento a questa serie di proposte

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *