PR & Influencer

ANCE PADOVA E ASSINDUSTRIA VENETOCENTRO INSIEME PER RIDARE COMPETITIVITà ALLE IMPRESE E AL TERRITORIO

Ance Padova e Assindustria Venetocentro hanno sottoscritto nei giorni scorsi un accordo organizzativo che rafforza i positivi rapporti tra le due Associazioni del mondo Confindustria, conferma la stretta correlazione tra l’industria delle costruzioni e il sistema produttivo padovano e la volontà di fare squadra per il rilancio del comparto e dell’economia del territorio. È questo il significato dell’accordo siglato dal Presidente di Ance Padova, Alessandro Gerotto, e dal Presidente di Assindustria Venetocentro, Leopoldo Destro.

In base all’accordo, e nel rispetto dell’autonomia e valorizzazione dei rispettivi ruoli e competenze distintive, Assindustria Venetocentro e Ance Padova garantiranno la promozione, tutela e rappresentanza degli specifici interessi delle imprese, rafforzando la collaborazione e il coordinamento delle azioni sui temi di interesse specifico per il settore edile, così da renderne più forte il presidio in primo luogo per la competitività del territorio.

I costruttori edili associati ad Ance Padova potranno usufruire di tutta la gamma dei servizi e consulenze per le imprese erogati da Assindustria Venetocentro, sia negli ambiti specifici di attività del settore edile, sia in quelli generali, e potranno accedere alle sedi dell’Associazione dislocate sul territorio.

Una collaborazione che mira, quindi, a costruire un percorso condiviso che mette al centro le imprese ed i loro bisogni, a rafforzare la coesione e le sinergie in termini di politiche e di azioni, con l’obiettivo di incidere su tematiche come infrastrutture, burocrazia e semplificazione, territorio e competitività e di creare un ecosistema favorevole alla ripresa post-pandemia e alla messa a terra delle opportunità del PNRR.

Il Presidente di Ance Padova, Alessandro Gerotto commenta con soddisfazione la firma dell’accordo: «è un segnale positivo per le imprese che sanno di poter contare su un sistema associativo in grado di tutelare in modo compatto le istanze di chi opera in edilizia. È oggi più che mai strategico fare squadra per portare a casa risultati nel dialogo con le istituzioni e per sfruttare al meglio le risorse che arrivano dall’Europa. Questo accordo conferma come Ance Padova sia un interlocutore serio ed affidabile in grado di avviare percorsi virtuosi con chi mette le imprese al centro come Assindustria».

«L’accordo tra Assindustria Venetocentro e Ance Padova conferma lo spirito collaborativo e di stima reciproca e rafforza tre comuni convinzioni – dichiara Leopoldo Destro, Presidente di Assindustria Venetocentro –. La prima è che il difficile percorso di ripresa richiede ancora di più coesione tra le imprese e tra i sistemi di rappresentanza e collaborazione pubblico-privato. La seconda è che non c’è ripresa senza un forte rilancio sostenibile dell’edilizia, anche attraverso le potenzialità del 110% che beneficia pure le filiere produttive. La terza è che regole e procedure burocratiche sono ancora degli ostacoli, invece di garanzie alla legalità ed efficienza. La semplificazione è l’unica via per assicurare rapidità e trasparenza. E mettere a terra progetti e riforme del PNRR».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *