PR & Influencer

Adeguarsi alla nuova Open Talent Economy: LinCo ha creato una piattaforma digitale per mettere in contatto imprese e lavoratori autonomi mantenendo snelli e agili i modelli organizzativi aziendali

Consulenti manageriali altamente qualificati al servizio delle imprese quando serve, per il solo periodo necessario, utilizzando le competenze di chi è esperto in un settore: LinCo crea il perfect match tra consulente ed impresa.

 

Nel nostro paese, aumentano coloro che decidono di intraprendere la strada del lavoro autonomo: dall’analisi della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro dal titolo “Il lavoro autonomo in Italia, un confronto con l’Europa”, è possibile notare come l’Italia, con più di 5 milioni di lavoratori autonomi, è il paese che incide di più in Europa con il 15,3% sul totale degli occupati in proprio.

 

All’alto numero di lavoratori autonomi si affianca la situazione economica delle PMI, per le quali, è sempre più difficile trovare e assumere lavoratori con competenze specifiche, verticali ed iperspecializzate.

 

Infatti, secondo il report Cerved sulle PMI Italiane, il costo del lavoro si conferma in crescita sostenuta, le PMI ne registrano un aumento del 5,6%. Il costo del lavoro che si somma al resto dei costi fissi crea per le PMI una situazione di ingessamento nelle strutture di costi che nel 2020 non è facile da gestire, in particolar modo per quelle aziende di piccole dimensioni che non possono puntare sulle economie di scala.

 

È in questo scenario, in costante cambiamento, che nasce LinCo, la startup, fondata da Diego Tremolizzo e Davide Lecchi, che attraverso una piattaforma online mette in contatto consulenti indipendenti di ambito manageriale, con PMI e startup.

 

Flessibilità organizzativa, ampia scelta e creazione di nuove opportunità

 

I due fondatori vogliono aiutare le imprese a trovare le competenze di cui hanno bisogno, skills innovative, informatiche e digitali, ottimizzando i tempi di ricerca così da non doversi obbligatoriamente affidare al passa parola. Entro 48 ore LinCo è in grado di analizzare le richieste dei clienti e creare un perfect match con i professionisti presenti nella piattaforma, proponendo in media 4 alternative qualificate.

 

A differenza delle piattaforme per freelance già presenti online, LinCo seleziona per il cliente fin da subito i migliori professionisti nella categoria ricercata, senza che il cliente si ritrovi sommerso dalle applications.

 

Per garantire qualità e affidabilità i due founder hanno deciso di non rendere la piattaforma completamente open. I consulenti, per entrare a far parte dell’offerta di LinCo, devono rispettare precisi requisiti, avere un’esperienza nel settore di almeno 10 anni o aver intrapreso attività di consulenza già da 5 anni. Inoltre, ogni consulente è sottoposto ad un colloquio con gli esperti di LinCo.

 

“Noi crediamo che l’agilità organizzativa sia ormai diventata una necessità da parte delle aziende, vista la complessità e l’imprevedibilità dei cicli economici. Avere organizzazioni snelle è un fattore con il quale tutte le aziende dovrebbero già iniziare a fare i conti. Su LinCo possono trovare le competenze che necessitano per il periodo effettivo di utilizzo, è un approccio che abbiamo chiamato Just in Talent.” spiega Davide Lecchi, Co Founder LinCo

 

Nonostante la piattaforma digitale, per i fondatori di LinCo, particolare importanza è data alla figura umana.

Nel panorama italiano, all’interno delle PMI non è facile trovare competenze informatiche elevate, ecco perché le persone e il contatto diretto rimangono cruciali al fine di favorire un corretto flusso di ricerca.

 

“Troviamo sia fondamentale accompagnare passo dopo passo i nostri clienti: oltre alla piattaforma ci siamo noi, che parliamo con il cliente, lo contattiamo così da ottimizzare le procedure di match e lo seguiamo in tutto il rapporto con i professionisti. Ciò che facciamo è non considerare i clienti come dei numeri bensì come delle persone che hanno un’esigenza la quale noi vogliamo aiutare a colmare.” sottolinea Diego Tremolizzo, Co founder LinCo.

 

Una piattaforma online per la ricerca di consulenze manageriali

 

LinCo si occupa di gestire tutto il flusso che va dalla richiesta di un servizio fino alla chiusura del contratto con il consulente.

Diversi sono gli ambiti di consulenza che vengono trattati dalla startup, ad oggi, circa 170 consulenti indipendenti mettono a disposizione dei clienti competenze strategiche, di marketing, finanziarie, operative e di diverse altre aree verticali.

 

La community di professionisti di LinCo è un’ampia fonte di risorse per tutte quelle imprese che vogliono innovarsi, ad esempio cavalcando l’onda della digitalizzazione, lanciando nuovi prodotti o implementando nuove strategie.

 

 

LinCo

La startup nasce a Luglio 2019, da un’idea di Davide Lecchi e Diego Tremolizzo. I due fondatori hanno lavorato alla piattaforma per 5 mesi lanciando il progetto a Novembre 2019. LinCo si occupa di mettere in contatto lavoratori autonomi con PMI, società di consulenza e startup. L’approccio utilizzato dalla startup denominato Just in Talent, che si caratterizza per rapidità ed efficienza, punta ad eliminare lo skill shortage attraverso l’utilizzo della Talent Platform.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *