PR & Influencer

2M DECORI, FATTURATO VERSO I 30 MILIONI DI EURO

L’azienda trevigiana (ma con sito produttivo anche a Varese) pronta ad ampliare gli spazi produttivi, presto quindici nuove assunzioni e il 2021 dovrebbe concludersi con un fatturato a +25%. Nel 2022 attesa una ulteriore crescita grazie alla partnership con FidLock. La presidente, Sabina Minute: “Ora avremo anche un nostro prodotto”

2M Decori, azienda specializzata nella produzione di accessori per occhialeria, pelletteria e abbigliamento, si avvia a chiudere l’anno con una crescita nel fatturato (stimato) del 25%. Lo scorso anno, infatti, l’azienda aveva chiuso il bilancio a 22 milioni di euro, quest’anno le previsioni portano a quota trenta milioni di euro. Sul fronte occupazione, 2M Decori ha 170 dipendenti capaci di realizzare ogni giorno 230 mila pezzi diversi che finiscono sugli abiti e gli accessori che indossiamo ogni giorno.

Una crescita che arriva in un momento strategico. Da poco infatti è stata siglata una partnership con FidLock, azienda tedesca specializzata nelle chiusure magnetiche. In queste settimane 2M Decori sta procedendo coi test di laboratorio e realizzando le prime campionature, l’obiettivo è chiaro. “Siamo pronti ad entrare nel mercato dell’accessoristica di lusso con un prodotto innovativo”, annuncia la presidente, Sabina Minute. “Fino ad oggi siamo stati solo esecutori, ora proponiamo una linea di chiusure innovative magnetiche e di lusso che il mercato ancora non conosce”.

Anche per questo nei prossimi mesi l’azienda sarà al centro di una rivoluzione espansiva. “Presto amplieremo gli spazi produttivi, lo sviluppo degli ultimi dieci anni ormai ha saturato tutte le aree a disposizione nell’headquarter di Segusino e nella filiale di Pederobba”, spiega ancora Minute. “Ma ci saranno anche importanti investimenti nella linea di produzione e nella tecnologia aziendale. Contiamo inoltre di assumere una quindicina di persone per gestire i nuovi livelli di produzione”.

Ne beneficerà l’intero gruppo. 2M Decori ha infatti formato una rete di impresa, la MGD, assieme ad altre quattro aziende (Omas, specializzata in occhialeria, 2M Gold nel settore della galvanica, Crisalide nella verniciatura e SM nelle minuterie di precisione) per gestire le risorse umane del gruppo e direzionarle nei vari segmenti produttivi in base ai picchi negli ordinativi. Il gruppo, di cui 2M Decori fa parte, oggi occupa mediamente 400 dipendenti e realizza un fatturato di 60 milioni di euro; grazie ad un ciclo di lavorazione integrato accompagna i clienti nella realizzazione dei componenti dalla consegna del prototipo fino alla realizzazione delle produzioni in serie.

 

 

 

 

STORIA AZIENDALE La storia aziendale del gruppo è iniziata nel 1963 con Pietro Minute che, dopo aver studiato meccanica alle serali, venne arruolato dal “Capitano Zancaner”, uomo carismatico che nel secondo dopoguerra aveva fondato la prima azienda produttrice di occhiali nella zona di Segusino. Pietro creò un proprio laboratorio, poi iniziò a costruire perni per occhiali. Con il tempo il laboratorio si specializzò nelle decorazioni in alpacca, una lega composta di rame, zinco e nichel. Nel 1971 la produzione venne estesa dalle minuterie all’occhiale intero, realizzando montature da vista e occhiali da sole. Negli anni Novanta, il fondatore mise ogni settore in capo ad una nuova società e affidò le aziende alla guida delle sue quattro figlie. Oggi Sabina Minute è presidente di 2M Decori (accessori in metallo) e 2M Gold (trattamenti galvanici), con lei operano il direttore generale Freddy Rossi e il direttore tecnico commerciale Stefano Fontanella; Liana Minute guida Omas (occhiali completi e finiti), Simona Minute dirige SM (minuterie di precisione, saldature e lavorazioni su occhiali e accessori moda) e Martina Minute conduce Mizu (gancini e porta placchette per occhiali). I numeri aziendali del gruppo sono imponenti: i dipendenti sono circa 400, il fatturato ha raggiunto i 60 milioni di euro e la superficie produttiva si basa su oltre seimila metri quadrati nell’headquarter di Segusino, nel Trevigiano (dove c’è una filiale anche a Pederobba); una quindicina di dipendenti lavora nella sede produttiva Gallarate, in provincia di Varese, specializzata in cuciture e pelletterie.

COME OPERA 2M DECORI L’azienda utilizza macchinari all’avanguardia per realizzare i propri prodotti. Dalla pressofusione di leghe metalliche a basso punto di fusione alle macchine tornio-fresa per lavorare materiali plastici e metalli di vario genere, fino alla coniatura e tranciatura con presse da 400 tonnellate; ci sono poi la fresatura con macchine a controllo numerico fino a cinque assi, l’impianto di pulitura automatico e il reparto dedicato alla galvanica con flash, spessore, nichel-free manuale e automatizzato, fino alla verniciatura e smalti.

SCHEDA ACCORDO CON FIDLOCK FidLock ha sede ad Hannover, in Germania. Fondata da Joachim Fidler nel 2007, l’azienda è leader mondiale nelle chiusure magnetiche grazie a 269 brevetti che coprono un ampio catalogo di chiusure e di prodotti di consumo, come ad esempio la borraccia per bicicletta. La loro eccellenza è collegata ai brevetti su magneti perfettamente bilanciati che guidano i singoli componenti, facendoli chiudere automaticamente con un clic udibile; il fermo meccanico garantisce una presa sicura. Le due aziende, attraverso la partnership, fondono il know how tedesco alla capacità produttiva italiana. 2M Decori avrà a catalogo tutti i “blocchi” di FidLock e li renderà oggetti di lusso personalizzabili per i propri clienti, scegliendo i migliori materiali sul mercato che le aziende della moda e del lusso cercano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *