PR & Influencer

TRAIL RUNNING: sabato 1 dicembre 2018 scatta la Boa Vista Ultra Trail, la corsa intorno all’isola di Capo Verde

BOA VISTA ULTRA TRAIL 2018: CORRERE TRA DESERTO E OCEANO

Festeggia la diciottesima edizione la Boa Vista Ultra Trail, l’ultramaratona dell’omonima isola di Capo Verde in programma il primo dicembre. Con i tre percorsi di 150, 75 e 42 chilometri – da quest’anno anche il format ‘staffetta’ – Boa Vista Ultra Trail permette ai partecipanti non solo di gareggiare ma di godersi una settimana di vacanza, immersi in un vero e proprio paradiso naturale. Previsti pacchetti che includono iscrizione, volo e soggiorno in varie formule: dal B&B all’appartamento, fino all’albergo in camera doppia o tripla. 

 

Image

GAREGGIARE NELLO SCENARIO UNICO DI BOA VISTA…

Correre in autosufficienza alla scoperta di un ambiente sensazionale nel paradiso tropicale di

Boa Vista, isola dell’arcipelago di Capo Verde distante 500 chilometri dalle coste del Senegal. È questa Boa Vista Ultra Trail, la gara che sabato 1 dicembre 2018permetterà a tutti i partecipanti di correre lungo spiagge e attraversare suggestivi villaggi e panorami indimenticabili. Tra questi ci sono il deserto di Viana, la costa di Buona Speranza, con il relitto della nave Santa Maria arenatasi sulla spiaggia nel 1963, e il villaggio di Espingueira, un tempo sede di una vivace comunità di pescatori.

Image

 LUNGO TRE DIVERSI PERCORSI…

Gli atleti potranno scegliere se gareggiare lungo i 150 chilometri della Ultra Marathon, i 75

Image

chilometri della Salt Marathon o i 42 chilometri dell’Eco Marathon. Inoltre, quest’anno, a disposizione di tutti i partecipanti ci sarà un nuovo formato: al via, infatti, la formula a staffetta che consente di gareggiare lungo il percorso della Ultra Marathon dividendo però la distanza con il proprio compagno di squadra. Il primo staffettista percorrerà quindi i 75 chilometri che portano dalla partenza di Sal Rei fino a Curral Velho, e qui darà il cambio al compagno di avventura che gareggerà lungo gli altri 75 chilometri fino a tagliare il traguardo, di nuovo a Sal Rei.

… PER IMMERGERSI NEL FASCINO DI UN VERO E PROPRIO PARADISO TROPICALE

Partecipare alla Boa Vista Ultra Trail non è però solo gareggiare e sfidare i propri limiti, ma significa prendersi una settimana di vacanza, allontanarsi dal caos e dalla frenesia della vita di città e immergersi nel fascino di un’oasi naturale godendo lentamente delle sue bellezze.

Per chi prenderà il via alla gara, infatti, sono previsti pacchetti che includono iscrizione, volo – da Malpensa, Verona, Bologna e Roma – e soggiorno (B&B, appartamento o camera doppia/tripla) dal 28 novembre al 5 dicembre 2018.

Per fare così della propria esperienza di corsa una vera vacanza la procedura è semplice: basta collegarsi al sito ufficiale della manifestazione e compilare il modulo viaggio presente al seguente collegamento: www.boavistaultratrail.com .

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *