PR & Influencer

MECSPE raddoppia nel 2023 con l’edizione barese “Focus Mediterraneo” in programma dal 23 al 25 novembre alla Nuova Fiera del Levante

a filiera della manifattura e dell’alluminio si danno appuntamento a BolognaFiere dal 30 marzo al 1° aprile

 

 

L’edizione 2022 ha chiuso con soddisfazione degli operatori: 39.348 visitatori e 2.000 aziende espositrici

 

 

 

Milano, 14 luglio 2022 – Dal 30 marzo al 1° aprile 2023, MECSPE, la fiera delle tecnologie e delle innovazioni per la manifattura, per la 21ª edizione, torna a Bologna nelle sue date storiche e si svolgerà in contemporanea a METEF, l’expo internazionale dedicata all’alluminio, entrambe organizzate da Senaf. Nel 2023 MECSPE raddoppierà l’appuntamento e si terrà anche a Bari dal 23 al 25 novembre con “Focus Mediterraneo” presso la Nuova Fiera del Levante, con un’edizione dedicata allo sviluppo delle tecnologie 4.0 e una proposta sempre più focalizzata su sostenibilità e innovazione dei processi produttivi.

L’ultima edizione si è conclusa con soddisfazione, vista la partecipazione di 39.348 professionisti e 2.000 aziende espositrici su una superficie di 92.000 mq, a conferma dell’importante funzione di aggregazione svolta da MECSPE e METEF, due fiere divenute negli anni importanti poli per l’industria italiana e internazionale, che si sono svolte a soli sei mesi dall’edizione precedente e in una finestra temporale, quella di giugno, insolita per MECSPE.

L’attenzione alle esigenze concrete delle imprese e alle innovazioni tecnologiche più competitive presenti sul mercato è ciò che contraddistingue da 20 edizioni MECSPE, che rilancia anche nel 2023 il suo ruolo strategico per l’incontro, il confronto e la promozione di sinergie tra operatori professionali del settore della meccanica specializzata e dell’Industria 4.0. Il programma, ricco di contenuti e di iniziative speciali, si svilupperà nei tre filoni tematici della digitalizzazionesostenibilità e formazione, fondamentali per la crescita delle imprese.

Bologna ospiterà anche METEF, vera e propria piazza internazionale dove i principali protagonisti della filiera dell’alluminio, della fonderia e pressocolata, delle trasformazioni, lavorazioni, finiture ed usi finali, si danno annualmente appuntamento per confrontarsi sulle possibilità di sviluppo del settore, attraverso i tanti approfondimenti specifici previsti.

La sostenibilità è uno dei temi più sentiti dal mondo imprenditoriale, e in questo senso l’alluminio giocherà una partita importante nel futuro. Il metallo leggero è infatti definito “metallo del futuro” per la sua flessibilità e per la capacità di essere riutilizzabile all’infinito, caratteristiche fondamentali per rendere il comparto industriale più green ed efficiente.

I numeri di MECSPE e METEF 2022

39.348 visitatori professionali, 92.000 mq di superficie espositiva, 2.000 aziende presenti, 2.000 mq del Cuore Mostra MECSPE LIVE ACADEMY16 iniziative speciali e convegni.

 

I saloni di MECSPE

Macchine e Utensili – Macchine utensili, Attrezzature, Utensili e Software di progettazione; Macchine, materiali e lavorazioni della lamiera – Piegatura, Stampaggio, Taglio, Assemblaggio, Saldatura, Materiali e Software; Fabbrica Digitale – Informatica industriale, IoT, Sensoristica industriale, Cloud-manufacturing, Tecnologie di identificazione automatica, Applicazioni, dispositivi, strumentazione e componentistica intelligente per l’interpretazione e l’interconnessione dei processi; Logistica – Confezionamento, Imballaggio, Movimentazione, Material handling, Lean manufacturing, Software gestionale di magazzino, Supply chain management, Sistemi di Sicurezza, DPI, Terziarizzazione; Subfornitura Meccanica – Lavorazioni meccaniche di precisione, Carpenteria metallica, Costruzioni meccaniche, Fasteners, Fonderie, Minuterie, Lavorazioni del filo metallico, Lavorazioni industriali per conto terzi, Microlavorazioni; Subfornitura Elettronica – Cem (contract electronics manufacturer), Cablaggi, Ems (electronics manufacturing service), Pcb (produttori di circuiti stampati), Studi di Ingegneria e progettazione; EurostampiMacchine e subfornitura plastica, gomma e compositi – Lavorazione materie plastiche, gomma e compositi, Macchine e impianti, Attrezzature ausiliarie, Materiali innovativi, Stampaggio, Estrusione, Imballaggio, Soffiaggio, Stampi, Modelli, Componenti normalizzati per stampi, Design, Software di simulazione e progettazione, Microlavorazioni; Additive Manufacturing – Stampa 3D, Prototipazione Rapida, Rapid Manufacturing,  Sistemi e servizi per reverse engineering, Tecnologia additiva, Materiali, Servizi, Hardware: stampanti e scanner 3D, accessori, Software di simulazione e progettazione; Trattamenti e Finiture  Impianti per il trattamento delle superfici, Forni, Galvanica, Processi chimici ed elettronici, Lavaggio, Metallizzazione, Smaltatura, Zincatura, Prodotti e accessori per trattamenti, Trattamenti Termici, Verniciatura; Materiali non ferrosi e leghe – Lavorazioni di materiali non ferrosi (Alluminio, Titanio, Magnesio, Leghe Leggere), Pressofusioni, Fonderie, Lavorazioni industriali conto terzi, Tecnologie, Design, Engineering; Automazione e Robotica – Automazione e Robotica, Assemblaggio, Montaggio e manipolazione; Controllo e Qualità – Certificazione e controllo della qualità, Metrologia, Strumenti di misura, Prove di laboratorio, Taratura, Attrezzature di analisi, Visione; Power Drive – Organi di trasmissione meccanica, Oleodinamica, Pneumatica, Meccatronica, Controllo del movimento, Manutenzione, Aria compressa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *