PR & Influencer

L’enoturismo in Italia: 14 milioni di accessi

Il 27 febbraio i dati dell’osservatorio Città del Vino/Università di Salerno saranno presentati al ministro delle Politiche Agricole e del Turismo, Gian Marco Centinaio

Presentata oggi alla Borsa Internazionale del Turismo, a Milano, l’anteprima del XV Rapporto sul Turismo del Vino in Italia. Oltre alla figura specialistica dell’enoturista appassionato (circa 150 euro la spesa giornaliera) spuntano i nuovi escursionisti del vino: viaggiano in giornata e spendono mediamente 85 euro. Dopo l’accordo con le Città dell’Olio si apre una finestra anche sul turismo tra uliveti e frantoi

Floriano Zambon, presidente di Città del Vino: “Il nostro Osservatorio si conferma dopo vent’anni d’attività come il più autorevole strumento d’analisi del settore. Lo presenteremo anche al ministro delle Politiche Agricole e del Turismo, Gian Marco Centinaio, in un incontro con le Città del Vino il prossimo 27 febbraio a Roma”

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *