PR & Influencer

La Lilt dona 50 bottiglie di olio d‘oliva per le famiglie bisognose di Montebelluna

La Lilt dona 50 bottiglie di olio d‘oliva per le famiglie bisognose di Montebelluna

 

Un regalo gradito è stato consegnato questa mattina al sindaco di Montebelluna, Marzio Favero, da parte della responsabile della LILT di Montebelluna, Diana Salogni.

Si tratta di una cinquantina di bottiglie di olio di oliva extravergine, emblema della dieta mediterranea, e che in genere la Lega Italiana per la Lotta contro i tumori distribuisce nelle piazze per raccogliere fondi a favore dell’associazione e della ricerca contro il cancro.

Quest’anno, non potendo aver luogo l’iniziativa in piazza, la LILT ha scelto di donare l’olio alle famiglie bisognose di Montebelluna a cui il prodotto sarà recapitato da parte dei volontari della Protezione civile, sempre in prima linea in questo genere di operazioni.

 

Spiega il sindaco, Marzio Favero“E’ un piccolo ma importante gesto di solidarietà svolto dalla Lilt nei confronti delle famiglie messe in difficoltà dalla crisi economica.

Usualmente la Lilt vendeva queste bottiglie per raccogliere fondi in virtù della propria ragione sociale, cioè sostenere la ricerca contro il cancro che aggredisce la popolazione femminile.

Poiché la Lilt ha sempre goduto della solidarietà sociale, questa volta ha voluto con un gesto che è insieme simbolico e concreto ricambiare alla comunità con un’azione che vuole essere di sostegno a quelle famiglie che hanno difficoltà ad arrivare a fine mese.

Un plauso, un ringraziamento e ci ricorderemo per il futuro di questo gesto di umana cordialità effettuato dalla Lilt”.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *