PR & Influencer

Fila Industria Chimica Spa si racconta attraverso il suo Museo d’Impresa

Dal lucido da scarpe utilizzato dall’esercito italiano alla cera palladiana, passando ai prodotti top per la pulizia di tutti gli ambienti, dai moderni edifici di Abu Dhabi alle nostre ville palladiane.

Nel Museo d’impresa Fila Industria Chimica SpA, con sede a San Martino di Lupari nel padovano, è raccolta tutta la storia e la vita di un’impresa fondata, nel 1943, dai gemelli Guido e Pietro Pettenon, con un’idea precisa: produrre lucido per calzature, cere e detergenti domestici di elevata qualità.
L’Azienda, guidata dal 1970 dall’attuale Presidente Beniamino Pettenon, e oggi gestita dai figli Francesco ed Alessandra, entrambi con il ruolo di Amministratore Delegato, è diventata, con un fatturato che supera i 20 milioni di euro, una realtà imprenditoriale di eccellenza nel panorama economico italiano e un punto di riferimento internazionale nella cura e nella protezione di tutte le superfici, grazie alle 6 filiali commerciali in Germania, Francia, Spagna, Gran Bretagna, USA e Emirati Arabi, e alla presenza in più di 60 Paesi del mondo.
FILA conserva immutata i valori di un tempo ed è diventata una realtà leader nella cura e nella protezione delle superfici, un brand di eccellenza consigliato da oltre 200 tra i maggiori produttori nazionali e internazionali di pavimenti e rivestimenti, come garanzia di affidabilità, qualità ed efficacia e per una capacità di consulenza e di intervento in loco unica al mondo.

Il Museo d’Impresa nasce dalla volontà della famiglia Pettenon di raccontare, attraverso immagini di repertorio, pubblicità storiche, strumenti e prodotti, di ieri e di oggi, la storia di una passione che è diventata realtà grazie ad uno spirito lungimirante che ha sempre guardato al futuro con un forte slancio innovativo.
Progettato nel 2013 in occasione dei 70 anni dell’azienda, oggi il Museo d’Impresa è una realtà in via d’implementazione continua grazie a un progetto strutturato che mira a rendere lo spazio sempre più coinvolgente, interattivo e accattivante. ErgonGroup, società di consulenza e formazione, che da 7 anni affianca FILA in diversi progetti strategici, fa da traino al progetto.

Per aprire una finestra di dialogo sul museo e sul mondo FILA, facendone conoscere il dietro le quinte, aneddoti e curiosità, ErgonGroup organizzerà un webinar aperto a tutti il 4 dicembre prossimo, dalle 10:00 alle 12:00. “L’intento di questo incontro è quello di prendere per mano i partecipanti guidandoli alla scoperta di un modo di fare impresa improntato sul raccontare il business, ripercorrendo la genesi e i valori di chi lo ha concepito, toccando quelle corde emotive capaci di avvicinare tutti, imprenditori compresi” racconta Teresa Nuzzi, Direttrice Marketing di ErgonGroup.

Protagonisti del workshop saranno Beniamino Pettenon, Presidente FILA, e il figlio Francesco, AD, che aggiungono: “Ci soffermeremo sull’importanza di fare impresa raccontandosi al mercato con metodo e strategia, partendo proprio dal modello di successo FILA, che non dimentica le radici ma, anzi, ne fa il punto di forza per ampliare i propri orizzonti, organizzando processi, lavoro e persone. Il museo porrà inoltre l’attenzione su uno dei valori fondamentali dell’azienda: il rispetto dell’ambiente e del territorio per creare un futuro positivo per le generazioni che verranno”, continua la Direttrice Marketing Nuzzi.
Il progetto che vede capofila ErgonGroup non si esaurisce qui. Gli spazi museali, che oggi raccolgono la storia e la crescita del business di FILA, verranno presto implementati da strumenti interattivi, reperti storici e giochi pensati per rendere l’esperienza al museo stimolante e memorabile.

“Stiamo predisponendo l’allestimento di uno spazio in cui esporre la cartellonistica pubblicitaria FILA, ripercorrendo la sua evoluzione dagli anni ’40 ad oggi. Un secondo spazio sarà invece dedicato ai prodotti e alla loro evoluzione: dal Lucido/Crema e Cera FILA ai prodotti per la pulizia di ambienti, come la Cera Palladiana e il lucido per Metalli Febol”, spiega Leonardo Piccolo, consulente Marketing ErgonGroup per FILA.
“Non mancherà una parte interattiva pensata per più piccoli con giochi e percorsi dedicati. Non da ultimo, il museo racconterà anche i più recenti e trasversali progetti che hanno visto coinvolto sul campo il nostro cliente; ricordiamo ad esempio la Fila Accademy, scuola di formazione pensata per rivenditori, applicatori, personale commerciale, produttori di materiale per pavimenti e rivestimenti, architetti, progettisti e professionisti del settore; ma anche a progetti a sfondo sociale, come “CASA AMAMI per il Dopo di Noi” e altri progetti che l’azienda supporta”, conclude Piccolo.
Questo e molto altro è il mondo FILA, in visione al Museo d’Impresa dell’azienda: una finestra aperta sulla storia di un marchio fatto di persone, anima e storie da raccontare. Una storia di successo che da oggi è possibile rileggere anche attraverso questo percorso visivo ed esperienziale che la famiglia Pettenon ed ErgonGroup hanno deciso di condividere con l’esterno.

 

Tags: ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *