PR & Influencer

Ecco come ottenere la mascherina di Zaia della Regione Veneto

Inizierà domani, lunedì 23 marzo, per le utenze deboli (Case di Riposo, anziani e disabili) per proseguire poi martedì 24 e mercoledì 25 marzo la consegna delle mascherine della Regione Veneto realizzate in collaborazione con Grafica Veneta.

Il Comune di Treviso ha organizzato la distribuzione attraverso la Protezione Civile e la Polizia Locale che, lunedì 23 per la consegna a domicilio, e martedì 24 e mercoledì 25 marzo nei 15 punti di consegna attivati fra centro e quartieri, distribuiranno 40 mila dispositivi.

E’ stato scelto di non effettuare la consegna porta a porta – tranne che per anziani e disabili che potranno chiamare un numero dedicato della Protezione Civile – per evitare il rischio truffe. Non verranno invece utilizzate le cassette postali per garantire la consegna con le migliori condizioni di sicurezza igienico – sanitarie.  Evitati anche supermercati, edicole e farmacie per non incorrere nel pericolo di assembramenti.

La consegna avverrà direttamente nelle auto degli utenti – così come viene fatto dal Dipartimento di Prevenzione dell’ULSS n.2 per i tamponi – in quanto i veicoli sono ambienti protetti e permettono anche controlli attraverso la registrazione delle targhe da parte della Polizia Locale.

Per la consegna sono stati scelti luoghi specifici dove il traffico veicolare è praticamente nullo assente

 

Per quanto riguarda le modalità di consegna (una mascherina per nucleo familiare) di martedì 24 e mercoledì 25 marzo si procederà come segue:

CENTRO STORICO.

Martedì 24 e mercoledì 25 marzo dalle 9 alle 12:

 

PUNTI CONSEGNA SOLO A PIEDI

1 P.zza Duomo – Fronte Farmacia ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA

2 P.le Burchiellati – Fronte Farmacia ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA

3 P.zza Santa Maria Maggiore – Fronte Farmacia ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA

4 P.zza Vittoria – Fronte Poste Centrali ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA

 

 

 

QUARTIERI

Martedì 24 e mercoledì 25 marzo dalle 14 alle 18 con le seguenti modalità:

 

Dalle 14 alle 16 ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA che ha il cognome dalla lettera A alla G

Dalle 16 alle 18 ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA che ha il cognome dalla lettera H alla lettera P

Dalle 18 alle 20 ad un UNICO REFERENTE PER FAMIGLIA che ha il cognome dalla lettera Q alla lettera Z

 

PUNTI CONSEGNA SOLO IN AUTO

  • Area Mercato Ortofrutticolo
  • Stadio Monigo
  • San Pelaio – Via Bachelet
  • Sant’Artemio – Area Park
  • Piscine Selvana – Area Park Piscina
  • Prato Fiera
  • Sant’Antonino – via Famiglia Alberghetti
  • Cimitero San Lazzaro
  • Santa Maria del Sile – Scuola A. Mantegna
  • Area Dogana
  • San Bartolomeo – Strada San Bartolomeo

 

E’ necessario recarsi al punto di consegna più vicino alla propria abitazione.

 

Chi non può recarsi ai punti di consegna (anziani e disabili) può usufruire della consegna a domicilio chiamando il numero dedicato della Protezione Civile 345-2150792

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *