PR & Influencer

Coronavirus, CBDexpress consegna cannabis light in un ora anche a Roma, Genova e Como

CBDexpress, la prima azienda italiana specializzata nella selezione di infiorescenze di alta qualità di ‘cannabis light’, ovvero di cannabis legale a basso contenuto di THC, assume 7 nuovi driver per le consegne in giornata a Roma, Genova e Como, che vanno ad aggiungersi a Milano, Torino e Monza Brianza.

Il gruppo ha deciso di anticipare i propri piani di investimento per far fronte alla richieste crescenti dei clienti che, durante la quarantena a cui sono costretti per il lockdown deciso dal governo per frenare i contagi da Coronavirus, si rivolgono in maniera sempre crescente al servizio. CBDexpress, negli ultimi due mesi, ha visto moltiplicarsi per 3 volte e mezza il numero medio di ordini che – tramite la propria rete di driver – recapita a domicilio dei propri clienti, che serve ogni giorno, feste comprese nel giro di poche ore dall’ordinazione.

“Con le nuove aperture andiamo a coprire due mercati, quelli di Roma e Genova, dove già prima della quarantena avevamo un buon giro d’affari”, spiega Mattia Fiorentini, imprenditore 32enne che ha fondato l’azienda e che guida una squadra di quasi 30 persone. “Con quella di Como, invece, di fatto andiamo a coprire tutta una macro-area che va da Milano a Monza alla città lacustre e che ci permette di servire buona parte della fascia pedemontana a nord di Milano, compresi grossi centri come Busto Arsizio e Legnano”.  

CBDexpress, che lavora anche su scala nazionale, affidandosi a Dhl e Sda come corrieri, ha optato per un’accelerazione su queste nuove aree per dare un servizio migliore ai propri clienti. “Per noi la soddisfazione dei nostri clienti e i loro feedback sono la cosa più importante. E anzi, una delle cose che maggiormente ci ripaga della quantità di lavoro che abbiamo in questo periodo è vedere come si avvicinino alla nostra realtà anche molte persone che non avevano mai provato i nostri prodotti che poi ci ricontattano per ringraziarci perché trovano che li aiutino ad affrontare con maggior tranquillità un momento di grande stress per tutti”, sottolinea Fiorentini.

[i]”Da quando abbiamo aperto, il 16 febbraio del 2018, non ci siamo mai fermati: abbiamo fatto consegne a domicilio tutti i giorni, compresi Natale e Capodanno, e vorremmo continuare a non fermarci neanche per il Covid”[/i], aggiunge l’imprenditore che, proprio per far fronte al crescente numero di ordini e richieste, ha recentemente anche potenziato l’infrastruttura informatica dell’azienda.
Il gruppo si sta sempre di più posizionando sulla fascia alta del mercato, con una specializzazione sulle infiorescienze di cannabis light di qualità. Dopo l’estate punta ad allargare ulteriormente le città in cui opera con la propria rete di driver, a partire da Bologna. Un’altra leva con cui l’azienda conta di espandersi nei prossimi mesi, dopo una prima accelerazione lo scorso gennaio, è quella dell’installazione di una rete di distributori automatici presso i tabacchini; per ora i punti vendita di questo tipo sono circa 20, di cui due direttamente di proprietà a Desio ed Arona, ma quando la situazione si sarà normalizzata questo network sarà allargato. Nel frattempo, pur nella situazione attuale, non si stanno fermando gli investimenti – anche di formazione – per garantire un prodotto della più alta qualità possibile.

“Sicuramente serve l’esperienza, ma servono anche competenze sempre maggiori per dare un servizio di alto livello. Al momento stiamo seguendo un corso al Trichome Institute, una società di formazione statunitense, per imparare ad analizzare sempre meglio le inflorescenze sotto tutti i punti di vista”, conclude Fiorentini.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *