PR & Influencer

Anteprima Prosecco Solidale, Le Manzane per la SLA

9 mila bottiglie di spumante per aiutare la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica. Venerdì 13 dicembre, nella Sala Degustazione della cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto (TV), si stappa la prima bottiglia del Prosecco Solidale 2019. Parte dei proventi saranno devoluti all’Associazione Revert Onlus, grazie ad un progetto sviluppato in collaborazione con l’impresa sociale Edipo Re. Presente il campione della Tiramisù World Cup, Andrea Ciccolella.

Appuntamento alle 18,30 per l’anteprima del nuovo Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Extra Dry Limited Edition, frutto dell’8ª “Vendemmia solidale – Festa e beneficenza nella Terra del Prosecco Superiore” che si è tenuta domenica 8 settembre 2019 tra i filari di Glera della cantina trevigiana.

«Quel giorno – ha spiegato Ernesto Balbinot, titolare dell’azienda Le Manzane – 500 persone hanno sfidato il maltempo per partecipare alla grande festa dell’uva. Nonostante la pioggia, siamo riusciti a raccogliere 5 quintali di Glera. Nei giorni successivi, con i nostri ragazzi, abbiamo raccolto gli altri 92 quintali che sono stati destinati alle finalità benefiche della vendemmia solidale. Dopo la vendita delle bottiglie di “Prosecco Solidale” a Natale, il passo successivo sarà la consegna all’Associazione Revert Onlus del ricavato della manifestazione: i fondi serviranno a finanziare la ricerca sulle cellule staminali cerebrali per arginare i danni provocati dalle malattie neurodegenerative. E’ doveroso da parte mia fare un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor, ai partner, ai volontari e alle centinaia di persone che ogni anno, a fine estate, partecipano con noi alla vendemmia benefica».

«Abbiamo tutti contribuito attivamente alla raccolta fondi staccando grappoli d’uva. La vendemmia solidale è un modo per stare insieme facendo del bene e questo è alla base del sentimento che coinvolge in maniera così forte le persone attorno a questa iniziativa; ecco perché la vendemmia solidale è un progetto che continueremo a sostenere», ha detto Sibylle Righetti, presidente di Edipo Re.

«Il nostro scopo – ha dichiarato Angelo Righetti, membro del consiglio direttivo di Revert – è di riuscire a trovare le modalità e il sistema per curare le malattie neurodegenerative che attualmente non sono malattie curabili. Al momento stiamo portando avanti due importanti progetti: uno per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica e un altro per la lotta alla sclerosi multipla».

Le bottiglie di Prosecco Solidale, impreziosite da un bindello dedicato alla onlus Revert e da un’etichetta in Braille, vengono commercializzate per il Natale 2019 nel formato da 0,75 litri e sono acquistabili nelle enoteche e nei negozi specializzati, al Wine Shop “PaperCigno” della cantina Le Manzane e su ordinazione telefonando allo 0438 486606 o scrivendo a info@lemanzane.it. E’ prevista la spedizione per un minimo di 6 bottiglie. Consigliata la prenotazione.

 

INDIRIZZO E ORARI DI APERTURA – Il Wine Shop “Papercigno” si trova a San Pietro di Feletto (Treviso) in via Maset, 47/b lungo la strada provinciale 635 tra Conegliano e Tarzo. Durante le festività, fino al 6 gennaio, il punto vendita della cantina è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 18.30, il sabato dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e la domenica dalle 9.00 alle 12.00. Chiuso il 25 e 26 dicembre. Degustazioni guidate per gruppi su prenotazione.

I partner e gli sponsor che hanno condiviso gli obiettivi benefici della vendemmia solidale 2019 sono: Antenna Tre, Arti Grafiche Conegliano, Banca Prealpi SanBiagio, Battistella Capsule, Dersut Caffe’, Foto Francesco Galifi, Generalvetri, Icas, Ideeuropee, Ristorante Relais Ca’ del Poggio, Rotas, S. Bernardo Tappi Spumante e S’Paul n’ Co. Design. L’iniziativa è stata patrocinata dalla Regione del Veneto, dalla Provincia di Treviso e dai Comuni di San Pietro di Feletto, Conegliano e Valdobbiadene con il sostegno del Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco, dell’associazione di promozione sociale XI di “Marca” e del Club n° 40 Frecce Tricolori Conegliano.

L’Associazione Revert Onlus nasce nel 2003 per finanziare, promuovere e incentivare la ricerca sulle cellule staminali cerebrali con lo scopo di trovare una cura alle malattie neurodegenerative. Al momento la sperimentazione clinica su pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica, condotta dal prof. Angelo Vescovi, è una delle più avanzate nel panorama scientifico internazionale e costituisce una reale possibilità di trovare una cura a questa malattia che colpisce in Italia 7 mila persone con 1.500 nuovi casi l’anno.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *