PR & Influencer

A Cortina torna il TEDx più alto d’Italia

Parlare del pianeta per parlare di noi. Grandi domande e importanti risposte: TEDxCortina sale fra i monti, con l’obiettivo di condividere – dal motto americano di fondazione di TED – Technology, Entertainment and Design –ideas worth spreading, idee di valore. TEDxCortina rinnova così il suo impegno: preceduto da una serie di eventi, fin da giovedì 22, venerdì 23 agosto 2019, per il terzo anno, scatta l’appuntamento con la consapevolezza e il dibattito. TEDxCortina sbarca nella Regina della Dolomiti, per una delle tappe più significative e più in “quota”, dato che rinsaldastabile la sua permanenza oltre i 1200 metri dei Monti Pallidi.

 

DALLE ORIGINI AL FUTURO

Quartier generale dei lavori sarà il centro polifunzionale Alexander Girardi Hall di via Marangoni, dove il team italiano che declina il sistema di conferenze motivazionali che arriva dagli Stati Uniti, porterà sul palco istanze di grande attualità e molti ospiti. Alcuni grandi sponsor – Audi, Cooperativa di Cortina, Deloitte ed Enel – e i patrocini del Comune di Cortina D’Ampezzo e Fondazione Cortina 2021 sono il motore di questa due giorni che verterà sul tema della “IOrigine”: l’essere umano inteso come motore principale di qualsiasi cambiamento, ma allo stesso tempo anche come elemento che subisce cambiamenti ed effetti dell’evoluzione del nostro pianeta e del suo delicato ambiente.
“Per questo motivo siamo sempre alla ricerca della risposta alla domanda delle domande: “Chi sono io?” “, spiega Alberto Paccagnella, presidente di TEDxCortina, “In particolare, l’evento di Cortina D’Ampezzo non vuole essere solo uno strumento di divulgazione di idee, ma intende diventare ancor più parte attiva nella società civile, sviluppando attività a forte impatto sociale”.

 

UN EVENTO GREEN ORIENTED

Il progetto di TEDxCortina non si limita a promuovere idee di valore ma, nel caso di questo terzo evento nella conca d’Ampezzo intende porre l’accento sulla tutela del territorio, favorendo il dibattito culturale fra attori diversi. “Per Cortina d’Ampezzo, infatti, – prosegueJacopo Pertile, license manager di TEDxCortina – l’obiettivo è creare un circolo virtuoso tra i protagonisti dell’evento, la comunità e il territorio, promuovendo, con specifica attenzione, tematiche legate alla Green Innovation Sustainability”.
Per questo, fondamentale, da quest’anno, è la collaborazione con FSC – Forest Stewarding Council che si concretizza anche nella costruzione di un evento green oriented e totalmente plastic free, oltre ad una serie di iniziative volte alla tutela del bosco e del sottobosco, ambienti spesso minacciati e feriti, nello specifico, lo scorso ottobre, dalla tempesta Vaia.

 

SUL PALCO

Fra i relatori principali di questa 24 ore di consapevolezza e brainstorming figurano ospiti differenti, ma accomunati dal loro impegno in prima linea nei vari settori di appartenenza.
C’è monsignor Lucio Adrian Ruiz, segretario del dicastero vaticano per la Comunicazione. Ci sarà Alessandro Benetton che, con il suo esempio di imprenditore e il suo impegno per il territorio di Cortina d’Ampezzo anche come presidente della Fondazione Cortina 2021, pone da sempre grande attenzione al contesto ambientale. Marcella Morandini, direttore della Fondazione Unesco Dolomiti, sarà – nel primo decennale Unesco delle Dolomiti, Patrimonio dell’umanità – un contrappunto prezioso e puntuale nel ribadire le diverse istanze ambientali di cui tener conto nella gestione del territorio.
Estro, irriverenza e tanta gioventù saranno, invece, protagonisti dell’intervento di Sick Luke, beatmaker della Dark Polo Gang.

 

UN CUBISTA FRA I MONTI

La sera di giovedì 22 agosto l’Alexander Girardi Hall sarà teatro di un’anteprima d’arte, elemento che da sempre accompagna gli incontri di TEDxCortina. Giorgio Chinea porterà, fra le crode delle Dolomiti, una nuova performance del suo Art Cabinet. Con “Pablo – il peggior nemico della creatività è il buon senso”, protagonisti saranno la vita di Picasso ed uno art show che racconterà le origini della sua spinta creativa e il forte legame con la percezione dell’ambiente e del fluire del tempo, elementi fondanti dell’arte del genio di Malaga.

 

BIGLIETTI

Intanto, fino al 20 giugno, è già scattato l’early booking con molti vantaggi per chi voglia assicurarsi un posto in prima fila: il sistema Eventbrite ha strutturato una politica di ticketing che prevede un biglietto a 33 euro per l’ingresso a TEDxCortina, coffee break, gift bag, aperitivo finale ed ingresso alla performance su Picasso.
Per informazioni: tedxcortina.org

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *