PR & Influencer

VENDEMMIA SOCIAL-e 2019

Inizierà domani la seconda edizione della Vendemmia Social-e, il “doppio evento” che celebra il momento di aggregazione più importante per la vita delle comunità.

È proprio dalla valenza simbolica più profonda di questo appuntamento annuale che prende il nome il progetto Vendemmia Social-e, patrocinato dall’ULSS2 Marca Trevigiana, che nel grappolo d’uva identifica l’emblema del gruppo e della socialità.

Un evento all’insegna della condivisione che si svolgerà nelle due giornate di sabato 14 e domenica 15 settembre, rispettivamente presso la cantina Antonio Facchin Wines di San Polo di Piave (TV) e la Tenuta Amadio di Monfumo (TV), promotrici dell’evento insieme all’agenzia Zeta Group di Treviso.

Un appuntamento propone, nel clima festoso che caratterizza la raccolta delle uve, contenuti concreti ed emotivi, legati ad un territorio ricco di aspetti culturali e naturali in cui il grappolo diventa simbolo di condivisione e unità, proprio come accade alle singole persone che in gruppo compiono l’impresa di dedicarsi agli altri “distillando” quel prezioso elisir che è il prendersi cura di sé e dell’altro.

Protagonisti dell’evento saranno gli ospiti della Fondazione Altre Parole, impegnata nell’umanizzazione delle cure, invitati a vendemmiare simbolicamente le uve che si tramuteranno in vino che le cantine doneranno alla Fondazione.

Le due giornate vedranno molti altri momenti di condivisione:, come il “riscaldamento pre-vendemmia” direttamente tra i filari insieme ad un maestro di Viet Tai Chi, disciplina che si basa sulla filosofia orientale e che permette una gestione positiva dell’energia, tanto da essere definita meditazione in movimento”. E come in ogni festa della vendemmia, non mancherà il pranzo sociale, momento conviviale in cui condividere, anche a tavola, valori ed emozioni della giornata.

Inoltre, grazie alla partecipazione di alcuni instagramers, l’evento vivrà anche la condivisione sui social, con i racconti in diretta della Vendemmia Social-e attraverso immagini, parole e sentimenti dei partecipanti.

Una festa tutta da seguire grazie all’hashtag #vendemmiasociale

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *