PR & Influencer

Trading online e formazione: ecco i migliori libri del momento per imparare a investire

Con la pandemia di coronavirus e i rendimenti ai minimi storici dei titoli di Stato, con i Btp a 10 anni che garantiscono appena lo 0,62%, nel 2020 sono aumentati gli italiani che investono in modo autonomo sui mercati azionari. Il successo del trading online nel 2020 è lampante, come dimostra la crescita di utenti del popolare broker online eToro, in grado di incrementare del 40% i clienti in appena 12 mesi.

Risultati analoghi sono stati registrati dai principali intermediari autorizzati, il cui numero già nel 2019 era salito dell’83% rispetto all’anno precedente come indicato dai dati della Consob. Il maggiore interesse verso il trading e gli investimenti indipendenti ha fatto anche sorgere alcune preoccupazioni, legate soprattutto alla necessità di investire nell’educazione finanziaria per migliorare conoscenze e competenze in ambito finanziario.

Nel settore è in aumento la proposta di corsi e seminari, ad ogni modo gli esperti consigliano di cominciare con una buona selezione di libri sul trading online, abbinando lo studio delle basi dell’analisi tecnica e fondamentale con la pratica tramite conti demo e piattaforme simulate. Inoltre i professionisti suggeriscono di concentrarsi sempre sulla gestione del rischio, per imparare a investire in modo efficace in base alle proprie possibilità e capacità.

Come scegliere i libri giusti per imparare il trading online

 

Il trading finanziario è un’attività che richiede un approccio graduale e consapevole, per questo motivo è essenziale intraprendere un percorso di crescita professionale personalizzato, a seconda dei propri obiettivi d’investimento, della propensione al rischio e del capitale a disposizione. Queste abilità si maturano con il tempo, utilizzando risorse di qualità per acquisire maggiore padronanza sulle dinamiche che caratterizzano il mondo degli investimenti.

Secondo questa guida che consiglia i migliori libri sul trading realizzata dagli esperti di GuidaTradingOnline.net, bisogna innanzitutto scegliere dei contenuti adatti al proprio livello, individuando dei volumi utili per i trader principianti e altri indicati invece per chi già possiede delle competenze e vuole approfondire alcuni aspetti specifici. Questo approccio è indispensabile per seguire un cammino progressivo, lavorando in modo funzionale e proporzionato alle proprie esigenze.

Nel mondo finanziario non servono soltanto competenze tecniche, infatti, ma gli aspetti da considerare sono veramente numerosi, dalla gestione dei fattori psicologici ed emotivi fino al rapporto con il soldi. Naturalmente servono anche le capacità professionali, per essere in grado di monitorare i mercati attraverso i grafici e pianificare strategie di trading efficienti, tuttavia le performance negli investimenti sono il risultato di tantissimi elementi diversi che devono coesistere insieme.

I libri da leggere assolutamente prima di cominciare con il trading

 

Per quanto riguarda i libri di trading per principianti, gli analisti esperti raccomandano di iniziare con alcune letture giudicate fondamentali per cominciare a investire sui mercati finanziari. Un libro da conoscere è senza dubbio Padre ricco, Padre povero di Robert Kiyosaki, un bestseller internazionale con il quale vengono sfatati alcuni falsi miti in merito al nostro rapporto con i soldi e la ricchezza.

Un altro libro importante è Il Metodo Warren Buffett, un successo mondiale del New York Times di Robert Hagstrom, all’interno del quale il celebre guru di Omaha svela come prende le sue decisioni finanziarie, seguendo una strategia divenuta famosa per chi come lui preferisce investire nel lungo termine. Due libri imperdibili per un trader alle prime armi sono proposti da Stefano Fanton, un rinomato analista finanziario certificato SIAT, formatore e scrittore, autore di lavori come Professione Trader e La Mente del Trader, entrambi molto interessanti per comprendere la psicologia nel trading online.

I libri preferiti dai trader professionisti

 

Non solo i trader principianti devono studiare e leggere libri sul trading, infatti anche gli investitori avanzati devono continuamente aggiornarsi e confrontarsi con i metodi, le strategie e le opinioni di importanti esperti finanziari. Un’ottima lettura per migliorare la comprensione dei grafici è senz’altro Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari di John Murphy, celebre trader e scrittore in grado di svelare tutti i segreti dell’analisi dei movimenti dei prezzi.

Per approfondire invece l’utilizzo dei grafici con le candele giapponesi è necessario leggere Japanese Candlestick Charting Techniques, una guida a 360 gradi realizzata da Steve Nison per dominare questo particolare tipo di grafico e capire come applicarlo al trading online in modo efficace. Per chi desidera saperne di più sull’analisi fondamentale, una competenza essenziale da integrare all’analisi tecnica, tra i libri più apprezzati ci sono ad esempio L’Investitore Intelligente di Benjamin Graham, considerato da Warren Buffett la migliore risorsa per il trading di lungo periodo, oppure Analisi Fondamentale di Adelaide Marchesoni, un contenuto da sfruttare per apprendere come valutare i business delle società quotate prima di investire in Borsa.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *