PR & Influencer

Il territorio del Prosecco ha tutte le caratteristiche di unicità

“Dispiace molto per la bocciatura del nostro territorio, che riteniamo abbia tutte le caratteristiche di unicità”. Lodovico Giustiniani, presidente di Confagricoltura Treviso e Veneto, commenta così l’esito negativo della valutazione tecnica sul dossier di candidatura delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene a patrimonio dell’Unesco.

“Sarebbe interessante capire meglio le motivazioni dell’organo consultivo dell’Unesco – osserva il presidente -. Da quanto si legge sulla stampa, la bocciatura non sarebbe legata a motivi ambientali ma alla convinzione che il territorio veneto non sia unico nel suo genere. Un’affermazione sulla quale non concordiamo. Crediamo che il nostro territorio abbia caratteristiche di unicità in termini territoriali, di bellezza del paesaggio, di storicità relativa alle coltivazioni.   Dispiace perché si è lavorato moltissimo per preparare il dossier e raccogliere tutti i dati necessari alla candidatura, con la collaborazione della Regione, delle amministrazioni locali e di tutti gli attori del territorio. Ora la speranza è che la valutazione conclusiva, che spetta al Comitato del patrimonio, ribalti il verdetto, come è già successo in passato per altre candidature”.

 

 

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *