PR & Influencer

SPACCA IL SILENZIO!

L’eclettico progetto “Spacca il Silenzio!”, dall’energia contagiosa dei fratelli Grella, punta su un folk
rock mediterraneo mai ruffiano, con qualche tocco jazz e una forte impostazione cantautorale dal
respiro new acustic, dove la parte ritmica e il basso poggiano su una base chitarristica classica,
rivelando potenza evocativa ed emotiva.
La peculiarità del gruppo sta nel sound marcatamente acustico ma non per questo
necessariamente soffice e delicato. Anzi, la sua scommessa sta proprio nella capacità di esprimere
forza ed energia senza abusare dell’elettrificazione e dell’amplificazione, sfociando
nei loro live in vere e proprie performance da buskers.
Musica anche di forte impatto, come hanno avuto modo di constatare gli spettatori degli
innumerevoli concerti del duo polistrumentista, posizionandosi come una delle realtà musicali
underground italiane più conosciute e richieste.
Luigi Grella, autore dei testi e della musica, è scrittore e poeta prima ancora che musicista,
per questo le parole delle sue canzoni hanno uno spessore letterario indipendente dalla musica
che le accompagna.
Nel 2006 firmano il primo contratto discografico con la “NOPOP music development devices”
di Guido Elmi, entrando così a far parte dell’antologia “BANDS a new adventure in Rock”,
distribuita da EMI Italia.
Nel 2009 sempre affiancati da Guido Elmi e promossi da Mei Audiocoop producono
“Extended Play 2009”, che vanta la partecipazione di Lucio Dalla al clarinetto per il brano
introduttivo “Da Questo Muro”.
Il 2012 li vede vincitori del Primo Premio InediTO, Sezione Testo Canzone “Leo Chiosso” premiati
al Salone del Libro di Torino.
Nel 2013 realizzano “Incisioni fonomeccaniche elaborate durante i concerti di:”
primo Long Playing ufficiale della band.
Otto tracce registrate in presa diretta in differenti città italiane tra le migliori sale live della penisola.
Un debutto live dunque per la band partenopea, con l’intento di documentare un momento magico
e irripetibile.
Nel 2014 producono “Artisti Di Strada (Paparaparapà)” nuovo singolo della band dal sapore
balcanico, correlato da un videoclip avvalendosi della partecipazione attiva di più di cento figuranti
non professionisti che, per l’occasione, hanno interpretato sé stessi tra musicisti, artisti, giocolieri e
veri “abitanti” della strada, regalando al pubblico un quadro incredibile di persone extraordinarie,
gente che, nel suo genere, rende unica la città di Bologna, e che al di là del valore didascalico di
“artista di strada”, possono serenamente intendersi “artisti della vita”.
Nel 2016, dopo anni di live ininterrotti, gli viene conferito il merito di “Best Live KeepOn” seguito da
“Top Live Mei”.
Un anno dopo esce il singolo “Le Origini” racchiuso in “Due Canzoni”, terzo lavoro discografico
realizzato per LaLeggeUgualePerTutti Produzioni.
Tra la vita e le note a Bologna e la nostalgia del mare, un ricordo e un richiamo irresistibile fatto di
tradizioni antiche e mai accantonate, anche se la vita ha portato altrove. Le origini di Spacca il
Silenzio ci sono tutte in questi quattro minuti di una filastrocca incalzante che punta al sud ma
guarda anche all’est e ai Balcani.
Nel frattempo prosegue intensa la loro attività live in Italia, dividendo il palco con Cristiano Godano
(Marlene Kuntz), Francesco Tricarico, Omar Pedrini (Timoria), Gianluca Grignani, Angelo
Branduardi, Vasco Rossi, Vinicio Capossela, Enrico Capuano, Zibba, Nobraino, 99 Posse, Niccolò
Fabi, Brunori Sas, e sorprendentemente anche all’estero (dal 2007 più di una dozzina di tour oltre
confine: Inghilterra, Russia, Olanda, Romania, Germania, Svizzera, Austria).

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *