PR & Influencer

SEXTO ‘NPLUGGED, CAT POWER IN ESCLUSIVA PER IL NORDEST

La quindicesima edizione del boutique festival di Sesto al Reghena (PN) dopo i Foals, svela il secondo headliner.  Il 18 giugno è il simbolo dell’indie rock americano Chan Marshall a incantare il popolo del borgo più suggestivo d’Italia.
Attiva la promozione “Dormi da noi – Biglietto Free”

Sexto ‘Nplugged rilancia. La rassegna musicale di Sesto al Reghena (PN), giunta alla sua quindicesima edizione, dopo il recente annuncio dei Foals come primi headliner il 24 giugno, è già pronta a svelare il secondo grande ospite: la divina Cat Power il 18 giugno calcherà il palco del borgo più rock e suggestivo d’Italia in esclusiva per il Nordest. Gli organizzatori: “E’ una conquista per il nostro festival. Cat Power è il simbolo dell’eccellenza musicale e siamo fieri che abbia scelto il palco di Sexto ‘Nplugged. E non finisce qui, abbiamo ancora altre sorprese in serbo”.

Ci sono poche voci più profondamente radicate nell’iconografia e nella mitologia dell’indie rock americano come quelle di Cat Power, nome de plume di Charlyn “Chan” Marshall (Atlanta, 1972), artista statunitense con una carriera musicale di 25 anni e dieci album pubblicati. La sua abilità come cantautrice, produttrice e, in particolare, come voce, è diventata sempre più influente con il tempo, rendendola una delle artiste più distintive e amate della sua generazione. Wanderer (2018) è il suo decimo album in studio, prodotto da lei stessa e mixato da Rob Schnapf (Elliott Smith, Beck) ed include apparizioni di amici di lunga data, tra i quali l’amica e recente tourmate Lana Del Rey.

Wanderer rappresenta, in diversi modi, la quintessenza di Cat Power, è in sostanza una testimonianza della natura mutevole e in divenire delle canzoni, fatta di percorsi alternativi, redenzione, connessioni e infinite possibilità. Marshall commenta così la sua opera discografica: “Questo album parla del mio viaggio fino a questo punto. Rappresenta il corso che la mia vita ha intrapreso, andando di città in città, con la mia chitarra, raccontando la mia storia; con riverenza verso tutte quelle persone che lo hanno fatto prima di me. Cantanti folk, cantanti blues e tutto il resto. Erano tutti vagabondi, e io sono fortunata ad essere tra di loro”. La pubblicazione di Wanderer è stata accompagnata da un lungo tour mondiale che ha portato l’artista in concerto anche in Italia nel 2018 e ora, a due anni di distanza dalla sua ultima apparizione sui palchi italiani, Cat Power annuncia il suo grande ritorno. Il 18 giugno c’è quindi grande attesa per la song-writer dark folk, e se poi a questo si aggiunge la suggestiva location di Sexto ‘Nplugged, più che un concerto sarà per tutti un magico viaggio musicale.

La manifestazione è sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli ed i concerti sono inseriti nella promozione “Dormi da noi – Biglietto Free” realizzata dal Consorzio Pordenone Turismo che permette di ricevere il biglietto omaggio a chi soggiorna in una struttura convenzionata della provincia di Pordenone (per informazioni info@pordenoneturismo.it – tel. 0434 549427).

 

 

 

15°EDIZIONE SEXTO ‘NPLUGGED

GLI ARTISTI IN ORDINE DI ESIBIZIONE

18 giugno: CAT POWER

24 giugno: FOALS

Ticketing

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10:00 di martedì 11 febbraio 2020 

 Prezzo: € 25 (+ d.d.p.)

SEXTO ‘NPLUGGED: Sexto ‘Nplugged è la rassegna musicale che si svolge in estate a Sesto al Reghena, nel Pordenonese, in uno dei borghi più belli d’Italia. Fondata nel 2006 dall’Associazione Culturale Sexto, si è affermata negli anni per lo spessore delle proposte artistiche e per la volontà degli organizzatori di percorrere strade alternative che entrano in simbiosi col luogo dove si svolge la manifestazione, un suggestivo complesso abbaziale dell’VIII secolo. Numerosi gli artisti nazionali e internazionali che hanno calcato il palco di Sexto ‘Nplugged tra i quali Air, Antony and the Johnsons, St. Vincent, The War on Drugs, Belle And Sebastian, Einstürzende Neubauten, Goldfrapp, Apparat, Interpol, Rhye, Billy Corgan e Michael Kiwanuka, e decine di migliaia le persone che hanno avuto modo di conoscere il festival, fulcro di attrazione turistica del territorio.

Info Sexto’Nplugged: ASSOCIAZIONE CULTURALE SEXTO – Piazza Castello, 4, Sesto Al Reghena (PN) – Tel. 0434.699134 www.sextonplugged.it www.facebook.com/SextonpluggedFestival/ – Instagram: sextonplugged

 

Avatar
Amo l'Arte in tutte le sue declinazioni e follie. Cuore bassanese e castellana d'adozione, rincorro mostre, musei e gallerie sparsi nel mondo che poi recensisco su Storie di Eccellenza. Come artista visiva mi firmo Ketra da quando ho preso in mano la china per poi traghettarmi verso altri media più sperimentali. Agatha Christie, Bauhaus e Siouxsie&The Banshees i miei compagni di viaggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *