PR & Influencer

SCARPA ANNUNCIA IL CAMBIO DI GOVERNANCE

SCARPA, azienda di Asolo tra i leader mondiali nella produzione di calzature da montagna e le attività outdoor, snellisce la sua governance e, per la prima volta dalla sua fondazione, nomina un amministratore delegato esterno alla proprietà.

Cristina, Sandro e Davide Parisotto, proprietari, confermano il loro interesse nell’azienda di famiglia e rilevano le quote messe in vendita da Andrea e Piero Parisotto, creando un nuovo assetto societario per l’occasione. Nello specifico, Andrea e Piero Parisotto cedono le partecipazioni detenute in Calzaturificio S.C.A.R.P.A. S.p.A. alla nuova holding CORNARO s.r.l. controllata al 100% da Cristina, Sandro e Davide Parisotto.

Una struttura proprietaria più snella e l’inserimento di un manager esterno consentiranno al gruppo di cogliere nuove opportunità di mercato pur rimanendo nelle mani dei rappresentanti della famiglia Parisotto, nel solco della tradizione sin dagli anni Cinquanta.

Diego Bolzonello, ex amministratore delegato di Geox e uno dei maggiori conoscitori dei mercati mondiali delle calzature sportive, è stato nominato amministratore delegato della società lo scorso luglio.

Il Presidente di SCARPA Sandro Parisotto ha commentato: “Questo cambio nella governance dell’azienda è un passaggio molto importante ed emozionante. Segna l’inizio di una nuova fase di sviluppo e crescita, e la struttura che ci siamo dati consentirà a SCARPA di avere quel cambio di passo che è imprescindibile per continuare ad avere successo. Colgo l’occasione per ringraziare, a nome delle famiglie del CdA, Andrea e Piero Parisotto per il loro contributo in tutti questi anni di cammino comune. Un rinnovato benvenuto e un augurio di buon lavoro al nuovo AD Diego Bolzonello”.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *