PR & Influencer

Prosegue la mostra di Massimiliano Galliani – Le mie strade – Casa di Rigoletto Mantova

Si inaugura sabato 2 settembre alle ore 18.00 presso la Casa di Rigoletto e la chiesa della Rotonda di San Lorenzo a Mantova la mostra personale di Massimiliano Galliani Le mie strade a cura di Francesca Baboni, Carlo Micheli (responsabile ufficio mostre comune di Mantova) e Stefano Taddei. L’esposizione, realizzata dal comune di Mantova, offre nella Casa di Rigoletto una carrellata della produzione completa dell’artista, che segue strade diversificate ed eterogenee, dalla serie a grafite dei disegni E matita, che presenta disegni legati al tema della creazione, agli autoritratti ad olio giocati sul tema del riflesso che favoriscono una pratica interattiva fino alle opere della serie Le Strade Del Tempo che seguono le screpolature degli occhi della Gioconda realizzate con diversi materiali tra i quali l’oro in foglia. In mostra anche un particolare omaggio, ideato e realizzato appositamente per il luogo, alla città di Mantova, in riferimento al corso del Mincio.

Il percorso si arricchisce inoltre con un’opera inedita di grandi dimensioni installata nello spazio suggestivo della chiesa della Rotonda di San Lorenzo in piazza delle Erbe, che prosegue la serie dei craquelé con una Natività rivisitata ripresa da un particolare di un trittico di Rogier van der Weyden, l’Adorazione dei Magi.

Catalogo in mostra coi testi dei curatori e del sindaco Mattia Palazzi.

Opening sabato 2 settembre alle 18.00

 

MASSIMILIANO GALLIANI

LE MIE STRADE

a cura di Francesca Baboni, Carlo Micheli, Stefano Taddei

Casa di Rigoletto – piazza Sordello 23

Rotonda di San Lorenzo – piazza delle Erbe

orari : tutti i giorni 9.00-18.00

info : 0376.288208

www.turismo.mantova.it

 

 

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *