PR & Influencer

PFAS: SCOPERTO IL MECCANISMO CHE ALTERA LA FERTILITA’ NELLA DONNA ED INDUCE POLIABORTIVITA’

Nell’ambito del XXXIV Convegno di Medicina della riproduzione dal gruppo di ricerca del prof. Foresta sarà presentato uno studio sulle ragazze ventenni residenti nell’area rossa PFAS del Veneto. I Pfas alterano la funzione dell’utero interagendo col progesterone e bloccano i meccanismi che regolano il ciclo mestruale, l’annidamento dell’embrione e il decorso della gravidanza. Inoltre alterano la regolarità del ciclo mestruale e ritardano la comparsa delle prime mestruazioni

 

Medicina della riproduzione, cosa cambia? Come viviamo i cambiamenti fisici, ambientali, psicologici e sociali che stiamo attraversando in un momento di veloce e multiforme evoluzione?

Aging e sessualità, aspetti psicosociali. La popolazione anziana è in progressivo aumento, e in costante aumento anche la necessità di avere una salute intima e sessuale in età avanzata.

Caleidoscopio Donna, tra fisiologia e patologia.  Un incontro che vede protagonisti la contraccezione, l’endometrio, le sue disfunzioni e le terapie, età anagrafica ed età biologica della donna, le problematiche legate alla perimenopausa.

Denatalità e Ipofertilità, quale ruolo per l’ambiente. Ormoni e fertilità; concepire un figlio sano, qual è il limite di età? La fecondazione eterologa è una soluzione? La coppia infertile, quale percorso terapeutico?

 

I risultati della ricerca e gli argomenti che saranno discussi nel corso del Convegno di Medicina della riproduzione che si terrà ad Abano dal 28 febbraio al Centro Congressi Pietro d’Abano, saranno illustrati in anteprima alla Stampa nel corso di una

 

 

CONFERENZA STAMPA

Mercoledì 27 febbraio 2019 – ore 11,30

Sala da Pranzo di Palazzo del Bo – Padova

 

Interverranno

Carlo Foresta, Direttore della UOC Andrologia e Medicina della Riproduzione, Università di Padova

Federico Barbierato, Sindaco di Abano Terme (PD)

SantoDavide Ferrara, Fondazione SSP, Scuola di sanità Pubblica

Sergio Garofalo, direttore dell’Ospedale militare di Padova.

 

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *