PR & Influencer

Niente sarà più come prima

Easy Broker lancia sul mercato la sua piattaforma Easy Business Evolution

Finalmente Easy Broker alza il velo sulla sua piattaforma. Già nei prossimi giorni gli agenti di assicurazione, i subagenti e i broker potranno ricevere i funzionari della società per prendere visione e testare presso di loro le potenzialità di questo sistema. La premessa è che sarà una vera rivoluzione per il mondo assicurativo.

Abbiamo avuto modo di vedere in anteprima la piattaforma presso la loro centrale  operativa di Novara. La sensazione di novità la si prova già entrando nella home page. La facilità d’uso traspare subito. Una pagina graficamente pulita con le famiglie di polizze raccolte sotto grandi icone. Con il mouse vediamo la prima funzione della piattaforma. Un grande ed efficiente comparatore su tutti i rami. Troviamo il ramo auto, gli infortuni, la malattia, la casa, le varie polizze di responsabilità civile, dalle più semplici alle professionali a quelle per i dirigenti. Troviamo tutte le soluzioni per il walfare aziendale, le temporee caso morte e le polizze Long Term Care.

Il dott. Giuseppe Bruno, direttore generale di Easy Broker che ci sta guidando in questa nostra visita, ci tiene a sottolineare come la scontistica che si può ottenere attraverso la piattaforma sia di assoluto valore. Allora ci facciamo fare un preventivo sulle nostre auto. Risultato: il 10% di risparmio su di una già fatta scontatissima con una compagnia telefonica e, addirittura, il 25% sull’altra più tradizionale. Naturalmente su ogni polizza è stata possibile la personalizzazione con l’aggiunta di garanzie accessorie. E per ogni polizza era indentificata la provvigione spettante all’intermediario.

Abbiamo poi visionato la parte che riguarda l’emissione delle polizze. Anche in questo caso veramente Easy. Una volta costruita la polizza basterà premere un tasto e chiedere l’emissione. Il cliente potrà firmare in modo digitale ed immediato non solo i simpli ma tutta la documentazione richiesta dall’Ivass, dai questionari, alle schede informative, a quella certificante la congruità della polizza con le sue esigenze. A questo punto potrà pagare il premio con bonifico, bancomat o carta di credito e la copertura è fatta.

Fin qui, a parte la scontistica, le alte provvigioni, la facilità d’uso e la completezza sia in termini di prodotti che in quello delle compagnie presenti nel sistema, potrebbe quasi apparire che vi siano somiglianze tra questa piattaforma e le altre presenti sul mercato.

Abbiamo allora rivolto al dott. Bruno alcune domande.

Dott. Bruno, dove la sua piattaforma si differenzia dalle altre e perché lei definisce rivoluzionaria Easy Business Evolution?

Voi fino ad ora avete visto solo la parte meccanica della nostra piattaforma. Ma attraverso di essa si può fare molto di più. Noi siamo partiti da due esigenze: la prima dare al cliente finale la migliore proposta per la sua persona, la sua famiglia, la sua azienda, la seconda permettere al nostro affiliato un approccio con la clientela consulenziale e professionale. Attraverso la piattaforma, una volta inserite le esigenze del cliente e la sua situazione familiare e reddituale l’intermediario potrà avere una relazione sulle coperture ideali. Potrà, poi, andare a costruire le risposte non solo individuando la polizza più conveniente ma, se vorrà, mixando più polizze per avere la soluzione migliore su ogni singola garanzia. Potrà, se occorre, creare coassicurazioni di fatto per richieste di massimali particolarmente elevati. Potrà trovare, attraverso i Lloyd’s o attraverso compagnie straniere, la possibilità di assumere rischi di solito non graditi dalle mandanti italiane.

Abbiamo visto che la piattaforma indica già nella prima fase le provvigioni spettanti all’intermediario, ma come dovrà fare per rendicontarle?

Questo è un altro dei nostri punti di forza. La polizza una volta emessa verrà archiviata e sarà presente sulla parte del gestionale che ogni nostro affiliato avrà a sua disposizione. Contemporaneamente verrà generata la fattura. L’intermediari avrà sempre a sua disposizione le sue polizze e la sua contabilità. Non solo, ma attraverso l’aggancio con le schede cliente, la piattaforma terrà aggiornata la situazione di ogni assicurato permettendo di creare con facilità ogni tipo di campagna commerciale. Permetterà di archiviare tutte i preventivi fatti e casomai non andati a buon fine, permetterà ogni tipo di statistica.

Gli eventuali subagenti o collaboratori degli intermediari che si assoceranno alla piattaforma la potranno utilizzare?

Certo, è previsto un accesso a più livelli. L’associato avrà visibilità su tutto il portafoglio e su tutte le tipologie di polizza. Poi deciderà lui come e quanto limitare la vista per ogni suo collaboratore. La piattaforma provvederà a calcolare anche le provvigioni per ogni singolo produttore.

Insomma, attraverso la piattaforma si potranno risolvere tutte le esigenze degli intermediari e dei loro clienti.

Dire questo sarebbe limitante. Noi non siamo solo un freddo sistema informatico. Noi siamo persone, un team di professionisti delle assicurazioni ed è questo team che mettiamo a disposizione dei nostri associati. Ogni intermediario potrà interloquire con noi in ogni momento per risolvere qualunque problema, per studiare proposte assicurative particolarmente complesse, per cercare proposte competitive non del tutto risolvibili con la sola piattaforma. Noi vogliamo creare, insieme a tutti i nostri associati, una comunità di persone che abbiano il piacere di mettere in comune la loro professionalità per offrire sempre ai nostri clienti il meglio per le loro esigenze. E’ questo che ci rende rivoluzionari.

Un’ultima considerazione. Abbiamo dato una sbirciata alle provvigioni che dedicate ai vostri associati. Potreste dirci come potete fare a mantenerle così alte?

Questo è un piccolo segreto che mi riservo di svelare solo a coloro che decideranno di incontrare i nostri funzionari per testare la nostra proposta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *