PR & Influencer

LetYourBoat al fianco di One Ocean Foundation per la salvaguardia del mare

Letyourboat, la start up innovativa specializzata nelle vacanze in barca e recentemente insignita con l’ Oscar per l’Innovazione, ha deciso di supportare One Ocean Foundation, iniziativa dedicata alla salvaguardia dei mari, impegnandosi a condividere e diffondere comportamenti consapevoli da adottare in barca per la preservazione degli ambienti marini.
In dettaglio, i ricavi derivanti dalle prenotazioni raccolti da Letyourboat verranno devoluti a favore di One Ocean Foundation, a sostegno delle sue attività e progetti.
L’idea di Letyourboat è quella di promuovere la diffusione di comportamenti sostenibili ed etici per la salvaguardia del mare e farsi portavoce dei valori di One Ocean Foundation così come dei principi della Charta Smeralda – un codice di comportamento per la protezione dei mari accessibile a tutti attraverso il loro sito – nei confronti degli armatori, dei viaggiatori che prenotano vacanze ed esperienze in barca e nei porti turistici della rete Letyourboat.One Ocean Foundation è infatti quotidianamente impegnata in molteplici attività di carattere ambientale, a supporto della ricerca scientifica, di comunicazione e di natura sportiva con la mission di accelerare soluzioni ai problemi del mare accrescendo la consapevolezza circa l’importanza della sua tutela.

Walter Vassallo, CEO di Letyourboat ha commentato: “Rendiamo accessibile a chiunque vivere esperienze in barca, diamo la possibilità di vedere il mondo dalla barca e non più soltanto immaginare da un pontile come potrebbe essere mettere piede a bordo e ci impegniamo affinché chiunque sia pienamente istruito e rispettoso dell’ambiente marino“.

Jan Pachner, Segretario Generale di One Ocean Foundation ha commentato: “Siamo lieti che Letyourboat abbia deciso di condividere e farsi portavoce del nostro messaggio di salvaguardia dell’ecosistema marino promovendo linee guida e pratiche per un’esperienza in barca che sia il più possibile sostenibile e rispettosa del mare”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *